1. Il Signore regna! Esulti la terra, si rallegrino le isole tutte.

2. Nubi e tenebre lo avvolgono, giustizia e diritto sono la base del suo trono.

3. Il fuoco va davanti a lui, consuma tutt'intorno i suoi nemici;

4. rischiarano il mondo le sue folgori, sussulta, al vederle, la terra.

5. I monti fondono come cera davanti a lui, davanti al Signore di tutta la terra.

6. Annunziano la sua giustizia i cieli e contemplano la sua gloria tutti i popoli.

7. Resteranno confusi gli adoratori degl'idoli, quanti si gloriano di nullità. Sono prostrati davanti a lui tutti gli dèi.

8. Ha udito Sion e ne ha gioito, si sono rallegrate le figlie di Giuda, a causa dei tuoi giudizi, o Signore.

9. Sì, tu sei l'Altissimo, Signore, su tutta la terra, oltremodo esaltato al di sopra di tutti gli dèi.

10. Il Signore ama quanti odiano il male, custodisce la vita dei suoi fedeli, li salva dal potere degli empi.

11. Una luce è sorta per i giusti, un motivo di gioia per i retti di cuore.

12. Esultate nel Signore, o giusti, celebrate il suo santo nome.





“Não queremos aceitar o fato de que o sofrimento é necessário para nossa alma e de que a cruz deve ser o nosso pão cotidiano. Assim como o corpo precisa ser nutrido, também a alma precisa da cruz, dia a dia, para purificá-la e desapegá-la das coisas terrenas. Não queremos entender que Deus não quer e não pode salvar-nos nem santificar-nos sem a cruz. Quanto mais Ele chama uma alma a Si, mais a santifica por meio da cruz.” São Padre Pio de Pietrelcina