1. Lodate il Signore, invocate il suo nome; proclamate fra i popoli le sue imprese.

2. Cantate in suo onore, a lui inneggiate, meditate su tutti i suoi prodigi.

3. Gloriatevi del suo santo nome; si rallegri il cuore di quanti cercano il Signore.

4. Ricercate il Signore e la sua potenza; ricercate il suo volto costantemente.

5. Ricordate le meraviglie che egli ha compiute, i prodigiosi giudizi della sua bocca:

6. voi, discendenza di Abramo, suo servo, figli di Giacobbe, suo eletto.

7. Egli è il Signore, vostro Dio; su tutta la terra sono i suoi giudizi.

8. Egli si ricorda per sempre del suo patto parola data per mille generazioni

9. che fece con Abramo, del suo giuramento dato a Isacco,

10. che a Giacobbe confermò come suo statuto e a Israele come eterna alleanza,

11. quando disse: "A te darò la terra di Canaan, come vostra porzione di eredità".

12. Quando essi erano in piccolo numero, pochi e forestieri in quella terra,

13. vaganti da nazione a nazione, da un regno a un altro popolo,

14. non permise che alcuno li opprimesse e punì i re a causa loro:

15. "Non toccate i miei consacrati; ai miei profeti non fate del male!".

16. Fece venire la fame sulla terra, tagliò ogni sostegno di pane.

17. Davanti a loro mandò un uomo; come schiavo fu venduto Giuseppe.

18. Strinsero in ceppi i suoi piedi, passò nel ferro la sua gola;

19. finché la sua parola non si fu adempiuta, e il detto del Signore non l'ebbe giustificato.

20. Il re mandò a scioglierlo, il dominatore dei popoli mandò a liberarlo.

21. Lo elevò a signore della sua casa, sovrintendente a tutti i suoi averi,

22. perché istruisse i suoi prìncipi secondo il suo beneplacito, e insegnasse la saggezza ai suoi anziani.

23. Allora entrò Israele in Egitto, emigrò Giacobbe nella terra di Cam.

24. Ma Dio rese assai fecondo il suo popolo, lo fece crescere più dei suoi nemici.

25. Mutò il loro cuore perché odiassero il suo popolo, perché contro i suoi servi agissero con inganno.

26. Mandò Mosè suo servo, Aronne che egli s'era scelto.

27. Pose in loro le sue parole portentose, e i suoi prodigi nella terra di Cam.

28. Inviò le tenebre e si fece buio, ma non rispettarono le sue parole.

29. Mutò in sangue le loro acque e fece morire i loro pesci.

30. Brulicò di rane il loro paese, fin nelle stanze dei loro sovrani.

31. Diede un comando e vennero le mosche, zanzare in tutto il territorio.

32. Quale pioggia per loro mandò la grandine, fuoco e vampe nel loro paese.

33. Poi colpì le loro vigne e i fichi, stroncò gli alberi del loro territorio.

34. Diede un comando e vennero le locuste, e bruchi senza numero:

35. divorarono ogni erba del paese, distrussero i frutti del loro suolo.

36. Colpì ogni primogenito nella loro terra, tutte le primizie del loro vigore.

37. Fece uscire il suo popolo con argento e oro; non c'era alcun infermo fra le loro tribù.

38. Si rallegrò l'Egitto per la loro partenza, il loro terrore era caduto su di essi.

39. Distese una nube a loro protezione, e un fuoco per illuminarli nella notte.

40. Alla loro richiesta fece venire le quaglie e con pane dal cielo li saziò.

41. Aprì una rupe e ne scaturì acqua; scorreva come un fiume nel deserto.

42. Poiché si ricordò della sua santa parola, data ad Abramo, suo servo.

43. Quindi fece uscire il suo popolo allegramente, i suoi eletti, con canti festosi.

44. Diede a loro le terre delle genti e presero in eredità le ricchezze dei popoli,

45. affinché osservassero i suoi precetti e custodissero le sue leggi. Alleluia.



Livros sugeridos


“A oração é a efusão de nosso coração no de Deus.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.