1. Al maestro di coro. Salmo. Di Davide. Canto.

2. A te s'addice la lode, o Dio, in Sion; a te si sciolga il voto in Gerusalemme,

3. a te che ascolti la prece. Davanti a te ogni mortale porta

4. il peso delle sue colpe. Più grandi di noi sono i nostri misfatti, ma tu ci dài il tuo perdono.

5. Beato l'uomo che tu eleggi e chiami vicino a te perché abiti nei tuoi atri! Vorremmo saziarci dei beni della tua casa! Santo è il tuo tempio!

6. Con prodigi tu ci rispondi nella giustizia, tu, Dio della nostra salvezza; tu, speranza dei confini della terra e dei mari lontani.

7. Tu con la tua forza hai reso stabili i monti, tu che ti cingi di potenza.

8. Tu mettesti a tacere il fragore del mare, il fragore dei suoi flutti e lo strepito dei popoli.

9. Furono presi da timore gli abitanti degli estremi confini davanti ai tuoi prodigi; le vie d'oriente e d'occidente farai gridare di gioia...

10. Hai visitato la terra e l'hai fatta sovrabbondare, l'hai resa ricca oltre ogni misura. Il canale divino è pieno di acqua; tu prepari per loro il frumento, perché così tu hai disposto.

11. Tu irrighi i suoi solchi, ne spiani le zolle, la bagni con le piogge, ne benedici i germogli.

12. L'anno coroni con i tuoi benefici e le tue orme stillano abbondanza.

13. Stillano i pascoli del deserto e si cingono le colline di letizia.

14. Si vestono i prati di greggi e si ammantano le valli di frumento: essi esulteranno e canteranno.



Livros sugeridos


“Pense na felicidade que está reservada para nós no Paraíso”. São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.