1. Riguardo poi a questo servizio in favore dei santi, è superfluo che ve ne scriva.

2. Conosco bene la vostra disposizione e ne faccio vanto con i Macedoni, dicendo che l'Acaia è pronta fin dallo scorso anno, e già molti sono stati stimolati dal vostro zelo.

3. Ho mandato i fratelli perché il nostro vanto per voi su questo punto non abbia a dimostrarsi vano, ma siate realmente pronti, come io andavo dicendo;

4. e non avvenga che, venendo con me dei Macedoni, vi trovino impreparati, e noi dobbiamo arrossire, per non dire voi, di questa fiducia.

5. Abbiamo quindi ritenuto necessario invitare i fratelli a precederci presso di voi, per organizzare la vostra offerta già menzionata, affinché sia pronta come una vera largizione e non come un'estorsione.

6. Ricordate: chi semina scarsamente, scarsamente raccoglierà; e chi semina con larghezza, con larghezza raccoglierà.

7. Ciascuno dia secondo che ha deciso nel suo cuore, non con tristezza né per forza; Dio ama il donatore gioioso.

8. E Dio può riversare su di voi ogni sorta di grazie, così che, avendo ogni autosufficienza in tutto e sempre, possiate compiere generosamente tutte le opere di bene,

9. come sta scritto: largheggiò, donò ai poveri; la sua giustizia dura nei secoli.

10. E colui che somministra la semente al seminatore e il pane per il nutrimento, somministrerà e moltiplicherà a voi la semente e farà crescere i frutti della vostra giustizia.

11. Allora sarete ricchi per ogni largizione, e questa farà salire a Dio l'inno del ringraziamento per merito vostro.

12. Giacché il servizio di questa prestazione sacra non solo sovviene alla necessità dei santi, ma sarà fecondo di molti ringraziamenti a Dio.

13. Per la bella prova di questo servizio essi ringrazieranno Dio per la vostra ubbidienza e accettazione del vangelo di Cristo, e per la generosità della vostra comunione con loro e con tutti;

14. e pregando in vostro favore proveranno affetto per voi, a motivo della straordinaria grazia di Dio effusa su di voi.

15. Grazie a Dio per questo suo ineffabile dono!



Livros sugeridos


“Quanto maiores forem os dons, maior deve ser sua humildade, lembrando de que tudo lhe foi dado como empréstimo.”(Pe Pio) São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.