1. Salmo. Di Asaf. Dio, Dio, il Signore parla e chiama la terra dal sorgere del sole fino al suo tramonto.

2. Da Sion, perfezione di bellezza, Dio risplende.

3. Viene il nostro Dio e non tacerà; fuoco divorante va davanti a lui e tempesta possente gli sta tutt'intorno.

4. Dall'alto chiama i cieli e la terra per il giudizio del suo popolo:

5. "Radunate davanti a me tutti i miei devoti, quelli che nel sacrificio hanno stretto alleanza con me".

6. Perché annunzino i cieli la sua giustizia, poiché Dio è giudice.

7. Ascolta, o popolo mio, perché voglio parlare, o Israele. Contro di te vorrò testimoniare. Io sono Dio, il tuo Dio.

8. Non per i tuoi sacrifici ti muoverò rimproveri, né per i tuoi olocausti, che sono sempre dinanzi a me.

9. Giovenchi dalla tua casa non accetto, né arieti dai tuoi ovili.

10. Poiché mie sono tutte le fiere della selva, come le bestie sui miei monti a migliaia.

11. A me sono noti tutti gli uccelli dell'aria e mio è ciò che brulica nel campo.

12. Se avessi fame non mi rivolgerei a te, perché mio è il mondo e tutto ciò che contiene.

13. Ho forse bisogno di mangiare la carne dei tori e di bere il sangue degli arieti?

14. Offri a Dio il sacrificio di ringraziamento per adempiere a Dio i tuoi voti.

15. Nel giorno dell'angustia chiamami e io ti libererò, ma tu poi dovrai onorarmi.

16. All'empio così dice Dio: "Perché ti dài pensiero di enumerare i miei precetti e poni sulla tua bocca la mia alleanza?

17. Mentre tu hai in odio la disciplina e hai gettato dietro le spalle le mie parole?

18. Se vedi un ladro, tu corri da lui e con gli adùlteri tu poni la tua parte;

19. la tua bocca tu rivolgi al male e la tua lingua a intessere frodi.

20. Contro il tuo fratello dici cose obbrobriose, contro il figlio di tua madre tu poni disonore.

21. Queste cose tu fai e io dovrei tacere? Credi forse che io sia proprio come te? Ti rinfaccerò e tutto porrò davanti ai tuoi occhi.

22. Intendete tutto questo, o voi che ignorate Dio, perché non vi divori senza che ci sia chi possa salvarvi.

23. Chi mi offre il sacrificio di ringraziamento, costui mi onora, e a chi cammina rettamente, farò godere della divina salvezza".



Livros sugeridos


“Quem te agita e te atormenta é o demônio.Quem te consola é Deus”! São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.