1. Canto delle ascensioni. Molto mi hanno avversato sin dalla giovinezza, lo dica Israele

2. molto mi hanno avversato sin dalla giovinezza, ma non hanno prevalso su di me.

3. Hanno arato sul mio dorso gli aratori, hanno fatto lunghi solchi.

4. Giusto è il Signore: ha reciso i lacci degli empi.

5. Rimarranno confusi e volgeranno le spalle tutti coloro che odiano Sion.

6. Saranno come l'erba dei tetti, che prima di essere strappata è già secca;

7. non se ne riempie la mano colui che miete, né il grembo colui che raccoglie.

8. Non diranno i passanti: "Benedizione del Signore per voi! Vi benediciamo nel nome del Signore".





“A pessoa que nunca medita é como alguém que nunca se olha no espelho e, assim, não se cuida e sai desarrumada. A pessoa que medita e dirige seus pensamentos a Deus, que é o espelho de sua alma, procura conhecer seus defeitos, tenta corrigi-los, modera seus impulsos e põe em ordem sua consciência.” São Padre Pio de Pietrelcina