1. Salmo di Davide. Quando fuggì davanti ad Assalonne suo figlio.

2. O Signore, quanto numerosi sono i miei avversari! quanti sono insorti contro di me,

3. quanti sono quelli che dicono di me: "Non c'è salvezza per lui da parte di Dio!".

4. Ma tu, o Signore, sei uno scudo intorno a me; sei la mia gloria e in alto sollevi il mio capo.

5. Quando con la mia voce invocai il Signore, mi rispose dal santo suo monte.

6. Ecco, mi corico e mi addormento. Mi sveglio: sì, il Signore mi sostiene.

7. Io non temo un esercito di miriadi che si scagliano contro di me da ogni parte.

8. Sorgi, o Signore; salvami, o Dio. Colpisci sulla guancia tutti i miei nemici, manda in frantumi i denti degli empi.

9. Del Signore è la salvezza. Sul tuo popolo scenda la tua benedizione.





“O Senhor sempre orienta e chama; mas não se quer segui-lo e responder-lhe, pois só se vê os próprios interesses. Às vezes, pelo fato de se ouvir sempre a Sua voz, ninguém mais se apercebe dela; mas o Senhor ilumina e chama. São os homens que se colocam na posição de não conseguir mais escutar.” São Padre Pio de Pietrelcina