1. Non fare il male e il male non ti prenderà.

2. Allontanati dall'ingiustizia ed essa starà lontana da te.

3. Non seminare nei solchi dell'ingiustizia perché non la raccolga per sette volte.

4. Non chiedere al Signore la supremazia, né al re un seggio di gloria.

5. Non giustificarti davanti al Signore e non fare il saggio al cospetto del re.

6. Non cercare di diventare giudice se ti manca la forza d'estirpare l'ingiustizia, per non avere intimidazioni dal potente e non venire a compromesso con la tua onestà.

7. Non fare un sopruso contro la città per non inimicarti tutto il popolo.

8. Non legarti due volte col peccato, già con una sei colpevole.

9. Non dire: "Si guarderà all'abbondanza dei miei doni e sarà accetta la mia offerta al Dio Altissimo".

10. Non essere impaziente nella tua preghiera e non mancare di fare l'elemosina.

11. Non irridere un uomo nella sua amarezza: uno solo è colui che umilia ed esalta.

12. Non spargere menzogna sul tuo fratello, e lo stesso non fare con l'amico.

13. Evita di dire qualsiasi menzogna, è un'abitudine che non giova al bene.

14. Non essere chiacchierone fra gli anziani, e non ripetere le parole nella preghiera.

15. Non disprezzare il lavoro pesante, né l'agricoltura, creata dall'Altissimo.

16. Non associarti nella compagnia dei peccatori: ricòrdati che l'ira non tarderà.

17. Umìliati molto da te stesso, perché il giudizio dell'empio è fuoco e vermi.

18. Non tradire un amico per denaro né un vero fratello per l'oro di Ofir.

19. Non perdere l'occasione d'una moglie saggia e buona, perché la sua grazia vale più dell'oro.

20. Non maltrattare il servo che lavora fedelmente, né l'operaio che s'impegna totalmente.

21. Ama lo schiavo giudizioso, non rifiutargli la libertà.

22. Hai armenti? Curali attentamente; se sono produttivi, mantienili.

23. Hai figli? Pensa alla loro educazione, piega loro il collo fin da bambini.

24. Hai figlie? Veglia sul loro corpo, e con loro non allietare il volto.

25. Sposa tua figlia e così risolverai un grosso problema, dàlla ad un uomo che sia di senno.

26. Hai una moglie che ti piace? Non ripudiarla; ma non confidarti con la moglie se la detesti.

27. Onora tuo padre con tutto il cuore, e non dimenticare le doglie di tua madre.

28. Ricòrdati che da loro fosti generato; potrai ricambiarli per quanto hanno fatto?

29. Temi il Signore con tutta l'anima e riverisci i suoi sacerdoti.

30. Ama con tutta la forza colui che ti ha fatto e non trascurare i suoi ministri.

31. Temi il Signore e onora il sacerdote, dàgli la sua parte come è prescritto; le primizie, le offerte del peccato e la porzione delle spalle, il sacrificio di santificazione e le primizie sacre.

32. Stendi la tua mano anche al povero, perché ti giunga piena benedizione.

33. Se il dono piace ai vivi, anche con i morti non essere avaro.

34. Non voltare le spalle a quelli che piangono e soffri con quelli che soffrono.

35. Non temere di visitare gli ammalati, perché da loro sarai riamato.

36. In tutte le tue azioni ricorda la fine, e così mai peccherai.



Livros sugeridos


“Pense em Jesus flagelado por amor a você, e ofereça com generosidade um sacrifício a Ele”. São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.