1. Anche i figli di Aronne avevano le loro classi. Figli di Aronne furono Nadab, Abiu, Eleàzaro e Itamar.

2. Nabad e Abiu morirono prima del loro padre senza lasciare figli, perciò il sacerdozio fu esercitato da Eleàzaro e Itamar.

3. Davide, insieme a Zadòk dei figli di Eleàzaro e ad Achimèlech dei figli di Itamar, li divise in classi secondo il loro servizio.

4. Poiché risultò che i figli di Eleàzaro avevano una somma di uomini maggiore che non i figli di Itamar, vennero suddivisi così: sedici capi di casati per i figli di Eleàzaro, otto capi di casati per i figli di Itamar.

5. Questi come quelli vennero suddivisi a sorte, perché sia tra i figli di Eleàzaro che tra quelli di Itamar c'erano dei capi del santuario e dei capi di Dio.

6. Lo scriba Semaia, figlio di Netaneèl, levita, li iscrisse alla presenza del re, dei capi, del sacerdote Zadòk, di Achimèlech, figlio di Ebiatàr, dei capi dei casati sacerdotali e levitici; si sorteggiavano due casati per Eleàzaro e uno per Itamar.

7. La prima sorte toccò a Ioarib, la seconda a Iedia,

8. la terza a Carim, la quarta a Seorim,

9. la quinta a Malchia, la sesta a Miamin,

10. la settima ad Akkoz, l'ottava ad Abia,

11. la nona a Giosuè, la decima a Secania,

12. l'undecima a Eliasib, la dodicesima a Iakim,

13. la tredicesima a Cuppa, la quattordicesima a Is-Baal,

14. la quindicesima a Bilga, la sedicesima a Immer,

15. la diciassettesima a Chezir, la diciottesima a Happizzès,

16. la decimanona a Petachia, la ventesima a Ezechiele,

17. la ventunesima a Iachin, la ventiduesima a Gamul,

18. la ventitreesima a Delaia, la ventiquattresima a Maazia.

19. Queste furono le classi per il loro servizio: entrare nel tempio del Signore secondo la regola trasmessa da Aronne, loro padre, come gli aveva ordinato il Signore, Dio d'Israele.

20. Quanto agli altri figli di Levi, per i figli di Amram c'era Subaèl e per i figli di Subaèl c'era Iecdia.

21. Quanto a Recabia, il capo dei figli di Recabia era Issia.

22. Per gli Iseariti, Selomot; per i figli di Selomot, Iacat.

23. Figli di Ebron: Ieria il primo, Amaria secondo, Iacaziel terzo, Iekameam quarto.

24. Figli di Uzziel: Mica, per i figli di Mica, Samir;

25. fratello di Mica era Issia; per i figli di Issia, Zaccaria.

26. Figli di Merari: Macli e Musi; per i figli di Iaazia suo figlio.

27. Figli di Merari nella linea di Iaazia suo figlio: Soam, Zaccur e Ibri.

28. Per Macli: Eleazaro, che non ebbe figli.

29. Per Kis i figli di Kis: Ieracmel.

30. Figli di Musi: Macli, Eder e Ierimot. Questi sono i figli dei leviti secondo i loro casati.

31. Anch'essi, come i loro fratelli, figli di Aronne, furono sorteggiati alla presenza del re Davide, di Sadòk, di Achimèlech, dei capi delle casate sacerdotali e levitiche; il casato del primogenito allo stesso modo di quello del fratello minore.



Livros sugeridos


“Por que a tentação passada deixa na alma uma certa perturbação? perguntou um penitente a Padre Pio. Ele respondeu: “Você já presenciou um tremor de terra? Quando tudo estremece a sua volta, você também é sacudido; no entanto, não necessariamente fica enterrado nos destroços!” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.