1. Salmo. Di Davide. ascolta la mia voce quando t'invoco.

2. Come incenso salga a te la mia preghiera, le mie mani alzate come sacrificio della sera.

3. Poni, Signore, una custodia alla mia bocca, sorveglia la porta delle mie labbra.

4. Non lasciare che il mio cuore si pieghi al male e compia azioni inique con i peccatori: che io non gusti i loro cibi deliziosi.

5. Mi percuota il giusto e il fedele mi rimproveri, ma l'olio dell'empio non profumi il mio capo; tra le loro malvagità continui la mia preghiera.

6. Dalla rupe furono gettati i loro capi, che da me avevano udito dolci parole.

7. Come si fende e si apre la terra, le loro ossa furono disperse alla bocca degli inferi.

8. A te, Signore mio Dio, sono rivolti i miei occhi; in te mi rifugio, proteggi la mia vita.

9. Preservami dal laccio che mi tendono, dagli agguati dei malfattori.

10. Gli empi cadono insieme nelle loro reti, ma io passerò oltre incolume.




“Que Maria sempre enfeite sua alma com as flores e o perfume de novas virtudes e coloque a mão materna sobre sua cabeça. Fique sempre e cada vez mais perto de nossa Mãe celeste, pois ela é o mar que deve ser atravessado para se atingir as praias do esplendor eterno no reino do amanhecer.” São Padre Pio de Pietrelcina