Fundar 479 Resultados para: fuoco

  • Il sacerdote esamini la macchia dopo che è stata lavata: se non ha cambiato aspetto, anche se non si è diffusa, è cosa impura: sia bruciata col fuoco. E' corrosa al rovescio e al dritto. (Levitico 13, 55)

  • se la macchia riappare sul vestito o sul manufatto o sul tessuto o su qualsiasi oggetto di cuoio, è un male che si sviluppa; sia bruciato col fuoco l'oggetto su cui si trova la macchia. (Levitico 13, 57)

  • metterà l'incenso sul fuoco, alla presenza del Signore, la nuvola d'incenso coprirà il propiziatorio che sta sulla testimonianza e non morrà. (Levitico 16, 13)

  • Il giovenco del sacrificio espiatorio e il capro del sacrificio espiatorio, di cui ha portato il sangue nel santuario per compiere il rito espiatorio, li porti fuori del campo, e la loro pelle, la loro carne e i loro escrementi siano bruciati col fuoco. (Levitico 16, 27)

  • siano consumati nel giorno in cui li offrite o l'indomani; quanto resta sia consumato col fuoco il terzo giorno. (Levitico 19, 6)

  • Nadab e Abiu morirono alla presenza del Signore, mentre offrivano fuoco profano davanti al Signore nel deserto del Sinai: non ebbero figli, e furono sacerdoti Eleazaro e Itamar, alla presenza di Aronne, loro padre. (Numeri 3, 4)

  • Il nazireo si raserà la testa del suo nazireato all'ingresso della tenda del convegno: prenderà la chioma del capo del suo nazireato e la metterà nel fuoco che è sotto al sacrificio di pace. (Numeri 6, 18)

  • Nel giorno in cui si eresse la dimora, una nuvola coprì la dimora, cioè la tenda della testimonianza, mentre alla sera c'era sulla dimora come un'apparizione di fuoco fino al mattino. (Numeri 9, 15)

  • Così era sempre: la nuvola copriva la dimora e di notte aveva l'aspetto di fuoco. (Numeri 9, 16)

  • Ora il popolo mormorava male agli orecchi del Signore. Il Signore sentì e la sua ira divampò: il fuoco del Signore si accese contro di loro e divorò l'estremità dell'accampamento. (Numeri 11, 1)

  • Il popolo gridò a Mosè; Mosè intercedette presso il Signore e il fuoco si spense. (Numeri 11, 2)

  • Il nome di quel luogo si chiamò Tabera, perché il fuoco del Signore si era acceso contro di loro. (Numeri 11, 3)


“Nas tribulações é necessário ter fé em Deus.” São Padre Pio de Pietrelcina