Fundar 479 Resultados para: fuoco

  • Nella veglia del mattino il Signore guardò l'accampamento egiziano attraverso la colonna di fuoco e la nube, e mise la confusione nell'accampamento egiziano. (Esodo 14, 24)

  • Il monte Sinai era tutto fumante, perché il Signore era sceso su di esso nel fuoco: il suo fumo saliva come il fumo di un forno e tutto il monte tremava molto. (Esodo 19, 18)

  • Se esce del fuoco da cespugli spinosi e sono bruciati covoni o spighe o campo, chi ha procurato l'incendio deve pagare ciò che è stato bruciato. (Esodo 22, 5)

  • Al vederla, la gloria del Signore era come fuoco divorante in cima al monte, agli occhi dei figli d'Israele. (Esodo 24, 17)

  • La carne del torello, la sua pelle e i suoi escrementi li brucerai con il fuoco fuori dell'accampamento: è un sacrificio per il peccato. (Esodo 29, 14)

  • Farai fumare tutto l'ariete sull'altare. E' un olocausto in onore del Signore, un odore gradevole, un sacrificio di fuoco in onore del Signore. (Esodo 29, 18)

  • Li prenderai dalle loro mani e li farai fumare all'altare, sopra l'olocausto, in odore gradevole davanti al Signore. E' un sacrificio con il fuoco in onore del Signore. (Esodo 29, 25)

  • Se al mattino resta della carne dell'investitura e del pane, brucerai quello che resta nel fuoco: non si mangerà, perché è sacro. (Esodo 29, 34)

  • Il secondo agnello lo farai tra le due sere con una oblazione e una libazione come quella del mattino, in odore gradevole: sacrificio di fuoco in onore al Signore. (Esodo 29, 41)

  • Quando entreranno nella tenda del convegno si laveranno con l'acqua e non moriranno; e quando si avvicineranno all'altare per il servizio, per far fumare un sacrificio di fuoco in onore del Signore, (Esodo 30, 20)

  • Prese il vitello che avevano fatto, lo bruciò nel fuoco, lo frantumò fino a farlo diventare polvere, la sparse sulla superficie dell'acqua e la fece bere ai figli d'Israele. (Esodo 32, 20)

  • E dissi a loro: "Chi ha dell'oro se lo strappi". Me lo diedero e lo gettai nel fuoco. Ne uscì questo vitello". (Esodo 32, 24)


“Queira o dulcíssimo Jesus conservar-nos na Sua graça e dar-nos a felicidade de sermos admitidos, quando Ele quiser, no eterno convívio…” São Padre Pio de Pietrelcina