1. Non contrastare con un potente per non cadere nelle sue mani.

2. Non litigare con un uomo ricco, perché non ti schiacci col suo peso; l'oro è stato la perdizione per molti e ha pervertito il cuore dei re.

3. Non contrastare con il chiacchierone e non aggiungere legna nel suo fuoco.

4. Non scherzare con l'uomo rozzo, perché non siano insultati i tuoi antenati.

5. Non sgridare chi si ravvede dal peccato, ricòrdati che tutti siamo colpevoli.

6. Non disprezzare chi è nella vecchiaia, perché anche noi saremo vecchi.

7. Non gioire per un morto: ricòrdati che tutti moriamo.

8. Non trascurare gli insegnamenti dei saggi; interèssati delle loro sentenze, perché da loro apprenderai la disciplina, per star bene al servizio dei grandi.

9. Non evitare la conversazione dei vecchi, perché hanno imparato dai loro padri; da loro imparerai a ragionare, per dare una risposta a tempo giusto.

10. Non accendere i carboni del peccatore per non bruciare nel fuoco della sua fiamma.

11. Non far posto davanti all'insolente, perché non segga in agguato alle tue parole.

12. Non prestare a chi è più influente di te; se hai prestato, la somma è perduta.

13. Non garantire oltre le tue forze; se l'hai fatto, prepàrati a rimetterci.

14. Non far questione con un giudice, perché il giudizio sarebbe in suo favore.

15. Con un temerario non metterti in viaggio, per non aggravare i tuoi guai; egli agirà a suo capriccio e la sua stoltezza rovinerà entrambi.

16. Con l'iracondo non litigare e non andare con lui in luogo deserto; ai suoi occhi il sangue è un niente e dove non c'è aiuto ti può accoppare.

17. Con lo stolto non consigliarti, perché non sa nascondere la confidenza.

18. Con l'estraneo non usare intimità perché non sai cosa può nascere.

19. Non rivelare a chiunque il tuo cuore, né chiunque ti porti regali.



Livros sugeridos


“Como é belo esperar!” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.