1. Non confidare nelle tue ricchezze e non dire: "Sono autosufficiente".

2. Non fidarti di te stesso e della tua forza per seguire i desideri del tuo cuore.

3. Non dire: "Chi può comandarmi?", perché il Signore ti punirà.

4. Non dire: "Ho peccato e cosa è successo?", perché il Signore ha sempre tempo.

5. Visto che perdona, non essere sfacciato da aggiungere peccato a peccato.

6. Non dire: "La sua compassione è grande, perdonerà i miei peccati, anche se molti", perché in lui c'è misericordia e ira, il suo furore scenderà sui peccatori.

7. Non ritardare la conversione al Signore e non differirla di giorno in giorno, perché l'ira del Signore verrà improvvisa e nel tempo del giudizio sarai distrutto.

8. Non confidare nelle ricchezze ingiuste: non ti serviranno nel giorno della sventura.

9. Non spulare ad ogni vento e non andare per ogni sentiero, come fa il peccatore e il simulatore.

10. Sii costante in quello che pensi e sia una sola la tua parola.

11. Sii pronto nell'ascolto e lento nella risposta.

12. Se sai, rispondi al tuo prossimo, se no, la mano sia sulla tua bocca.

13. Gloria e disonore nel modo di parlare: l'uomo cade per la sua lingua.

14. Non farti la fama di maldicente e non insidiare con la tua lingua, perché se c'è vergogna per il ladro, c'è amara condanna per il simulatore.

15. Non sbagliare nelle cose grandi e nelle piccole, per non mutarti da amico in nemico.



Livros sugeridos


“Peçamos a São José o dom da perseverança até o final”. São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.