Fondare 205 Risultati per: vino

  • Non conviene ai re, Lemuèl, non conviene ai re bere il vino, né ai principi bramare bevande inebrianti, (Proverbi 31, 4)

  • Date bevande inebrianti a chi sta per perire e il vino a chi ha l'amarezza nel cuore. (Proverbi 31, 6)

  • Ho voluto soddisfare il mio corpo con il vino, con la pretesa di dedicarmi con la mente alla sapienza e di darmi alla follia, finché non scoprissi che cosa convenga agli uomini compiere sotto il cielo, nei giorni contati della loro vita. (Qoelet (Ecclesiaste) 2, 3)

  • Và, mangia con gioia il tuo pane, bevi il tuo vino con cuore lieto, perché Dio ha gia gradito le tue opere. (Qoelet (Ecclesiaste) 9, 7)

  • Per stare lieti si fanno banchetti e il vino allieta la vita; il denaro risponde a ogni esigenza. (Qoelet (Ecclesiaste) 10, 19)

  • Mi baci con i baci della sua bocca! Sì, le tue tenerezze sono più dolci del vino. (Cantico dei Cantici 1, 2)

  • Attirami dietro a te, corriamo! M'introduca il re nelle sue stanze: gioiremo e ci rallegreremo per te, ricorderemo le tue tenerezze più del vino. A ragione ti amano! (Cantico dei Cantici 1, 4)

  • Mi ha introdotto nella cella del vino e il suo vessillo su di me è amore. (Cantico dei Cantici 2, 4)

  • Quanto sono soavi le tue carezze, sorella mia, sposa, quanto più deliziose del vino le tue carezze. L'odore dei tuoi profumi sorpassa tutti gli aromi. (Cantico dei Cantici 4, 10)

  • Son venuto nel mio giardino, sorella mia, sposa, e raccolgo la mia mirra e il mio balsamo; mangio il mio favo e il mio miele, bevo il mio vino e il mio latte. Mangiate, amici, bevete; inebriatevi, o cari. (Cantico dei Cantici 5, 1)

  • Il tuo ombelico è una coppa rotonda che non manca mai di vino drogato. Il tuo ventre è un mucchio di grano, circondato da gigli. (Cantico dei Cantici 7, 3)

  • «Il tuo palato è come vino squisito, che scorre dritto verso il mio diletto e fluisce sulle labbra e sui denti! (Cantico dei Cantici 7, 10)


“Procuremos servir ao Senhor com todo o coração e com toda a vontade. Ele nos dará sempre mais do que merecemos.” São Padre Pio de Pietrelcina