Talált 373 Eredmények: nemici

  • Inebrierò di sangue le mie frecce, si pascerà di carne la mia spada, del sangue dei cadaveri e dei prigionieri, delle teste dei condottieri nemici! (Deuteronomio 32, 42)

  • Benedici, Signore, il suo valore e gradisci il lavoro delle sue mani; colpisci al fianco i suoi aggressori e i suoi nemici più non si rialzino». (Deuteronomio 33, 11)

  • Te beato, Israele! Chi è come te, popolo salvato dal Signore? Egli è lo scudo della tua difesa e la spada del tuo trionfo. I tuoi nemici vorranno adularti, ma tu calcherai il loro dorso». (Deuteronomio 33, 29)

  • Perdonami, Signore: che posso dire, dopo che Israele ha voltato le spalle ai suoi nemici? (Giosuè 7, 8)

  • Gli Israeliti non potranno resistere ai loro nemici, volteranno le spalle ai loro nemici, perché sono incorsi nello sterminio. Non sarò più con voi, se non eliminerete da voi chi è incorso nello sterminio. (Giosuè 7, 12)

  • Orsù, santifica il popolo. votato allo sterminio è in mezzo a te, Israele; tu non potrai resistere ai tuoi nemici, finché non eliminerete da voi chi è votato allo sterminio. (Giosuè 7, 13)

  • Si fermò il sole e la luna rimase immobile finché il popolo non si vendicò dei nemici. cielo e non si affrettò a calare quasi un giorno intero. (Giosuè 10, 13)

  • Voi però non fermatevi, inseguite i vostri nemici, attaccateli nella retroguardia e non permettete loro di entrare nelle loro città, perché il Signore Dio vostro li mette nelle vostre mani». (Giosuè 10, 19)

  • Disse loro Giosuè: «Non temete e non spaventatevi! Siate forti e coraggiosi, perché così farà il Signore a tutti i nemici, contro cui dovrete combattere». (Giosuè 10, 25)

  • Il Signore diede loro tranquillità intorno, come aveva giurato ai loro padri; nessuno di tutti i loro nemici potè resistere loro; il Signore mise in loro potere tutti quei nemici. (Giosuè 21, 44)

  • aggiunse: «Voi tornate alle vostre tende con grandi ricchezze, con bestiame molto numeroso, con argento, oro, rame, ferro e con grande quantità di vesti; dividete con i vostri fratelli il bottino, tolto ai vostri nemici». (Giosuè 22, 8)

  • Molto tempo dopo che il Signore aveva dato riposo a Israele, liberandolo da tutti i nemici che lo circondavano, Giosuè, ormai vecchio e molto avanti negli anni, (Giosuè 23, 1)


“Diante de Deus ajoelhe-se sempre.” São Padre Pio de Pietrelcina