1. Al maestro di coro. Salmo. Di Davide.

2. Fino a quando, o Signore, mi terrai in oblìo? Per sempre? Fino a quando terrai il tuo volto nascosto da me?

3. Fino a quando volgerò pensieri nella mia anima, tristezza nel mio cuore tutto il giorno? Fino a quando s'ergerà il nemico su di me?

4. Guarda, rispondimi, o Signore mio Dio, da' luce ai miei occhi perché non dorma il sonno della morte,

5. perché non dica il mio nemico: "L'ho sopraffatto", e i miei avversari si rallegrino al mio vacillare.

6. Ma io nella tua misericordia confido; gioisca il mio cuore nella tua salvezza, e canti al Signore che mi ha beneficato.




“Quanto maiores forem os dons, maior deve ser sua humildade, lembrando de que tudo lhe foi dado como empréstimo.” São Padre Pio de Pietrelcina