1. Anche questi sono proverbi di Salomone, che hanno trascritto gli uomini di Ezechia, re di Giuda.

2. E' gloria per Dio nascondere una cosa, ma è gloria per i re penetrarla.

3. I cieli sono in alto, la terra in basso e il cuore dei re sono impenetrabili.

4. Togli le scorie dall'argento e ne uscirà un vaso per mezzo dell'orefice;

5. togli l'empio dalla faccia del sovrano e nella giustizia si consolida il suo trono.

6. Non ti gloriare davanti al re e al posto coi grandi non ti mettere;

7. perché è meglio ti si dica: "Sali qua!" che essere abbassato davanti al principe.

8. Ciò che i tuoi occhi han visto non mostrarlo troppo in fretta nel processo; cosa farai infatti alla fine quando il tuo avversario ti avrà smentito?

9. Risolvi la tua lite col tuo prossimo, ma senza rivelare ad altri il segreto,

10. perché, sapendolo, non ti vituperi e tu ci perda la reputazione.

11. Pomi d'oro con intarsi d'argento è una parola detta al tempo giusto;

12. un anello d'oro o una collana d'oro fino è il rimprovero del saggio per un orecchio attento.

13. Come il fresco della neve al tempo della messe è un messaggero fedele per chi l'ha inviato; egli ravviva l'anima del suo signore.

14. Nuvole e vento e niente pioggia: tal è chi promette un regalo e non lo fa.

15. Con la pazienza si placa un principe e una lingua delicata spezza le ossa.

16. Hai trovato il miele: mangiane il necessario; perché tu non ti impinzi e debba vomitarlo.

17. Trattieni il piede dalla casa del tuo prossimo, ché non si stufi di te e ti disprezzi.

18. Mazza, spada, freccia appuntita: l'uomo che testimonia il falso contro il prossimo.

19. Dente cariato e piede sciancato è il traditore nel giorno dell'angustia,

20. chi toglie il mantello in un giorno di freddo. Aceto in una piaga è cantare canzoni a un cuore afflitto.

21. Se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare e se ha sete, dagli da bere;

22. così tu ammassi carboni ardenti sul suo capo e il Signore ti ricompenserà.

23. La tramontana genera la pioggia, la faccia irritata una lingua indiscreta.

24. E' meglio abitare sotto l'angolo di un tetto che con una donna litigiosa in una stessa casa.

25. Acqua fresca per una gola assetata: una buona notizia da una terra lontana.

26. Una sorgente torbida e una fontana inquinata è il giusto che tentenna davanti all'empio.

27. Mangiare troppo miele non è bene; risparmia dunque parole lusinghiere.

28. Una città aperta senza mura: l'uomo che non sa dominare il proprio spirito.



Livros sugeridos


“Nunca se canse de rezar e de ensinar a rezar.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.