Znaleziono 51 Wyniki dla: Abram

  • Terach aveva settant'anni quando generò Abram, Nacor e Aran. (Genesi 11, 26)

  • Questa è la posterità di Terach: Terach generò Abram, Nacor e Aran: Aran generò Lot. (Genesi 11, 27)

  • Abram e Nacor si presero delle mogli; la moglie di Abram si chiamava Sarai e la moglie di Nacor Milca, ch'era figlia di Aran, padre di Milca e padre di Isca. (Genesi 11, 29)

  • Poi Terach prese Abram, suo figlio, e Lot, figlio di Aran, figlio cioè del suo figlio, e Sarai sua nuora, moglie di Abram suo figlio, e uscì con loro da Ur dei Caldei per andare nel paese di Canaan. Arrivarono fino a Carran e vi si stabilirono. (Genesi 11, 31)

  • Il Signore disse ad Abram: e dalla casa di tuo padre, verso il paese che io ti indicherò. (Genesi 12, 1)

  • Allora Abram partì, come gli aveva ordinato il Signore, e con lui partì Lot. Abram aveva settantacinque anni quando lasciò Carran. (Genesi 12, 4)

  • Abram dunque prese la moglie Sarai, e Lot, figlio di suo fratello, e tutti i beni che avevano acquistati in Carran e tutte le persone che lì si erano procurate e si incamminarono verso il paese di Canaan. Arrivarono al paese di Canaan (Genesi 12, 5)

  • e Abram attraversò il paese fino alla località di Sichem, presso la Quercia di More. Nel paese si trovavano allora i Cananei. (Genesi 12, 6)

  • Il Signore apparve ad Abram e gli disse: «Alla tua discendenza io darò questo paese». Allora Abram costruì in quel posto un altare al Signore che gli era apparso. (Genesi 12, 7)

  • Poi Abram levò la tenda per accamparsi nel Negheb. (Genesi 12, 9)

  • Venne una carestia nel paese e Abram scese in Egitto per soggiornarvi, perché la carestia gravava sul paese. (Genesi 12, 10)

  • Appunto quando Abram arrivò in Egitto, gli Egiziani videro che la donna era molto avvenente. (Genesi 12, 14)


“O homem sem Deus é um ser mutilado”. São Padre Pio de Pietrelcina