Talált 13 Eredmények: Arpacsàd

  • I figli di Sem: Elam, Assur, Arpacsad, Lud e Aram. (Genesi 10, 22)

  • Arpacsad generò Selach e Selach generò Eber. (Genesi 10, 24)

  • Questa è la discendenza di Sem: Sem aveva cento anni quando generò Arpacsad, due anni dopo il diluvio; (Genesi 11, 10)

  • Sem, dopo aver generato Arpacsad, visse cinquecento anni e generò figli e figlie. (Genesi 11, 11)

  • Arpacsad aveva trentacinque anni quando generò Selach; (Genesi 11, 12)

  • Arpacsad, dopo aver generato Selach, visse quattrocentotrè anni e generò figli e figlie. (Genesi 11, 13)

  • Figli di Sem: Elam, Assur, Arpacsàd, Lud e Aram. Figli di Aram: Uz, Cul, Gheter e Mesech. (Cronache 1 1, 17)

  • Arpacsàd generò Selàch; Selàch generò Eber. (Cronache 1 1, 18)

  • Sem, Arpacsàd, Selàch, (Cronache 1 1, 24)

  • Nell'anno decimosecondo del regno di Nabucodònosor, che regnava sugli Assiri nella grande città di Ninive, Arpacsàd regnava sui Medi in Ecbàtana. (Giuditta 1, 1)

  • In quel periodo di tempo il re Nabucodònosor mosse guerra al re Arpacsàd nella grande pianura, cioè nella piana che si trova nel territorio di Ragau. (Giuditta 1, 5)

  • Quindi marciò con l'esercito contro il re Arpacsàd nel diciassettesimo anno, e prevalse su di lui in battaglia, travolgendo l'esercito di Arpacsàd con tutta la sua cavalleria e tutti i suoi carri. (Giuditta 1, 13)


“Uma só coisa é necessária: estar perto de Jesus”. São Padre Pio de Pietrelcina