Löydetty 83 Tulokset: partorì

  • In seguito partorì una figlia e la chiamò Dina. (Genesi 30, 21)

  • Essa concepì e partorì un figlio e disse: «Dio ha tolto il mio disonore». (Genesi 30, 23)

  • Poi levarono l'accampamento da Betel. Mancava ancora un tratto di cammino per arrivare ad Efrata, quando Rachele partorì ed ebbe un parto difficile. (Genesi 35, 16)

  • Ada partorì ad Esaù Elifaz, Basemat partorì Reuel, (Genesi 36, 4)

  • Oolibama partorì Ieus, Iaalam e Core. Questi sono i figli di Esaù, che gli nacquero nel paese di Canaan. (Genesi 36, 5)

  • Elifaz, figlio di Esaù, aveva per concubina Timna, la quale ad Elifaz partorì Amalek. Questi sono i figli di Ada, moglie di Esaù. (Genesi 36, 12)

  • Questi furono i figli di Oolibama, moglie di Esaù, figlia di Ana, figlio di Zibeon; essa partorì a Esaù Ieus, Iaalam e Core. (Genesi 36, 14)

  • Essa concepì e partorì un figlio e lo chiamò Er. (Genesi 38, 3)

  • Poi concepì ancora e partorì un figlio e lo chiamò Onan. (Genesi 38, 4)

  • Ancora un'altra volta partorì un figlio e lo chiamò Sela. Essa si trovava in Chezib, quando lo partorì. (Genesi 38, 5)

  • Intanto nacquero a Giuseppe due figli, prima che venisse l'anno della carestia; glieli partorì Asenat, figlia di Potifera, sacerdote di On. (Genesi 41, 50)

  • Questi sono i figli che Lia partorì a Giacobbe in Paddan-Aram insieme con la figlia Dina; tutti i suoi figli e le sue figlie erano trentatrè persone. (Genesi 46, 15)


“Menosprezai vossas tentações e não vos demoreis nelas. Imaginai estar na presença de Jesus. O crucificado se lança em vossos braços e mora no vosso coração. Beijai-Lhe a chaga do lado, dizendo: ‘Aqui está minha esperança; a fonte viva da minha felicidade. Seguro-vos, ó Jesus, e não me aparto de vós, até que me tenhais posto a salvo’”. São Padre Pio de Pietrelcina