1. Venite, ritorniamo al Signore! Egli ha sbranato, egli guarirà; egli ha colpito, egli ci fascerà.

2. Dopo due giorni ci ridarà la vita, e il terzo giorno ci farà risorgere e vivremo alla sua presenza.

3. aAffrettiamoci a conoscere il Signore; come l'aurora è certa la sua venuta

3. bEgli verrà a noi come la pioggia, come pioggia a primavera che irriga la terra.

4. Che posso fare per te, Efraim? Che posso fare per te, Giuda? Il vostro amore è come una nube al mattino, come la rugiada che si scioglie in fretta.

5. be il suo giudizio sorgerà come la luce.

5. aPer questo li ho colpiti per mezzo dei profeti, li ho uccisi con le parole della mia bocca;

6. perché io voglio l'amore, non i sacrifici, la conoscenza di Dio, non gli olocausti.

7. Già in Adamo hanno violato l'alleanza, là mi hanno già tradito!

8. Gàlaad è una città di malfattori, macchiata di sangue.

9. Come banditi in agguato una banda di sacerdoti assale sulla strada di Sichem; sì, han commesso un'infamia!

10. In Betel ho visto una cosa orrenda: lì si prostituisce Efraim, si macchia Israele!

11. Anche per te, Giuda, è destinata una messe, quando io ristabilirò il mio popolo!





“Não queremos aceitar o fato de que o sofrimento é necessário para nossa alma e de que a cruz deve ser o nosso pão cotidiano. Assim como o corpo precisa ser nutrido, também a alma precisa da cruz, dia a dia, para purificá-la e desapegá-la das coisas terrenas. Não queremos entender que Deus não quer e não pode salvar-nos nem santificar-nos sem a cruz. Quanto mais Ele chama uma alma a Si, mais a santifica por meio da cruz.” São Padre Pio de Pietrelcina