Gefunden 25 Ergebnisse für: Giona

  • Egli ristabilì i confini di Israele dall'ingresso di Amat fino al mare dell'Araba secondo la parola del Signore Dio di Israele, pronunziata per mezzo del suo servo il profeta Giona figlio di Amittai, di Gat-Chefer, (Re 2 14, 25)

  • Fu rivolta a Giona figlio di Amittai questa parola del Signore: (Giona 1, 1)

  • Giona però si mise in cammino per fuggire a Tarsis, lontano dal Signore. Scese a Giaffa, dove trovò una nave diretta a Tarsis. Pagato il prezzo del trasporto, s'imbarcò con loro per Tarsis, lontano dal Signore. (Giona 1, 3)

  • I marinai impauriti invocavano ciascuno il proprio dio e gettarono a mare quanto avevano sulla nave per alleggerirla. Intanto Giona, sceso nel luogo più riposto della nave, si era coricato e dormiva profondamente. (Giona 1, 5)

  • Quindi dissero fra di loro: «Venite, gettiamo le sorti per sapere per colpa di chi ci è capitata questa sciagura». Tirarono a sorte e la sorte cadde su Giona. (Giona 1, 7)

  • Presero Giona e lo gettarono in mare e il mare placò la sua furia. (Giona 1, 15)

  • Ma il Signore dispose che un grosso pesce inghiottisse Giona; Giona restò nel ventre del pesce tre giorni e tre notti. (Giona 2, 1)

  • Dal ventre del pesce Giona pregò il Signore suo Dio (Giona 2, 2)

  • E il Signore comandò al pesce ed esso rigettò Giona sull'asciutto. (Giona 2, 11)

  • Fu rivolta a Giona una seconda volta questa parola del Signore: (Giona 3, 1)

  • Giona si alzò e andò a Ninive secondo la parola del Signore. Ninive era una città molto grande, di tre giornate di cammino. (Giona 3, 3)

  • Giona cominciò a percorrere la città, per un giorno di cammino e predicava: «Ancora quaranta giorni e Ninive sarà distrutta». (Giona 3, 4)


“Caminhe com alegria e com o coração o mais sincero e aberto que puder. E quando não conseguir manter esta santa alegria, ao menos não perca nunca o valor e a confiança em Deus.” São Padre Pio de Pietrelcina