Encontrados 306 resultados para: carne

  • La carne era ancora tra i loro denti, prima di essere masticata, che l'ira del Signore divampò sul popolo, e il Signore colpì il popolo con una gravissima piaga. (Numeri 11, 33)

  • essa non sia come un morto all'uscita dal grembo di sua madre, per metà divorato nella sua carne". (Numeri 12, 12)

  • Ma essi si prostrarono e dissero: "O Dio, Dio degli spiriti che sono in ogni carne, se uno solo pecca puoi tu irritarti contro tutta la comunità?". (Numeri 16, 22)

  • La loro carne sarà per te, come per te sarà il petto dell'elevazione e la coscia destra. (Numeri 18, 18)

  • Brucerà quindi la vacca davanti ai suoi occhi: la sua pelle, la sua carne, il suo sangue col suo magone saranno bruciati. (Numeri 19, 5)

  • "Il Signore, Dio degli spiriti di ogni carne, ponga a capo di questa comunità un uomo (Numeri 27, 16)

  • Tuttavia ogni volta che tu lo desideri potrai immolare e mangiare carne in ciascuna delle tue città, secondo che la benedizione del Signore ti avrà concesso. Ne potranno mangiare chi è impuro e chi è puro, come se fosse gazzella e cervo. (Deuteronomio 12, 15)

  • Quando il Signore tuo Dio avrà ampliato i tuoi confini, come ti ha detto, e tu dirai: "Mangerò carne", poiché la tua gola desidera mangiare carne, secondo il desiderio della tua gola mangerai carne. (Deuteronomio 12, 20)

  • Però sii fermo, non mangiare il sangue, poiché il sangue è la vita, e non mangerai la vita con la carne. (Deuteronomio 12, 23)

  • e farai i tuoi olocausti della carne e del sangue sull'altare del Signore tuo Dio: il sangue dei tuoi sacrifici sarà sparso sull'altare del Signore tuo Dio e ne mangerai la carne. (Deuteronomio 12, 27)

  • Non si vedrà presso di te lievito in tutto il tuo territorio per sette giorni, né dovrà rimanere per tutta la notte fino al mattino alcunché della carne che tu hai sacrificato la sera del primo giorno. (Deuteronomio 16, 4)

  • Nell'assedio e nell'angustia in cui ti ridurrà il nemico mangerai il frutto del tuo seno, la carne dei figli e delle figlie che ti ha dato il Signore tuo Dio. (Deuteronomio 28, 53)


“O temor e a confiança devem dar as mãos e proceder como irmãos. Se nos damos conta de que temos muito temor devemos recorrer à confiança. Se confiamos excessivamente devemos ter um pouco de temor”. São Padre Pio de Pietrelcina