Encontrados 12 resultados para: Marciare

  • Ai sacerdoti Giosuè parlò così: "Prendete l'arca dell'alleanza e passate in testa al popolo". Quelli presero l'arca dell'alleanza e cominciarono a marciare alla testa del popolo. (Giosuè 3, 6)

  • Quando udirono questo i figli d'Israele, si convocò a Silo l'adunanza dei figli d'Israele, per marciare contro di essi e combatterli. (Giosuè 22, 12)

  • Tutti costoro, guerrieri pronti a marciare, si presentarono con cuore sincero in Ebron per proclamare Davide re su tutto Israele; anche tutto il resto d'Israele era unanime nel proclamare re Davide. (Cronache 1 12, 39)

  • "Così dice il Signore: Non salite a combattere contro i vostri fratelli; ritorni ognuno a casa sua, perché sono io l'autore di questo fatto"". Ascoltarono le parole del Signore e ritornarono indietro senza marciare contro Geroboamo. (Cronache 2 11, 4)

  • Dopo alcuni anni scese da Acab in Samaria. Allora Acab immolò per lui e per la gente del suo seguito pecore e buoi in quantità, persuadendolo a marciare insieme contro Ramot di Gàlaad. (Cronache 2 18, 2)

  • Allora il re d'Israele radunò i profeti, quattrocento uomini, e disse loro: "Dobbiamo marciare contro Ramot di Gàlaad per far guerra o vi debbo rinunciare?". Questi risposero: "Attaccala; Dio la consegnerà nelle mani del re". (Cronache 2 18, 5)

  • Si presentò al re che gli domandò: "Michea, dobbiamo marciare contro Ramot di Gàlaad per far la guerra o vi debbo rinunciare?". Questi rispose: "Attaccatela, riuscirete; i suoi abitanti saranno dati nelle vostre mani". (Cronache 2 18, 14)

  • Allora il Signore fece marciare contro di essi i capi dell'esercito del re di Assiria; questi presero Manasse con uncini e, legatolo con doppia catena di bronzo, lo condussero in Babilonia. (Cronache 2 33, 11)

  • Allora il Signore fece marciare contro di loro il re dei Caldei, il quale uccise di spada i loro giovani all'interno del santuario, senza avere pietà per i giovani, le vergini, i vecchi, e le teste canute. Il Signore consegnò ogni cosa in suo potere. (Cronache 2 36, 17)

  • Ti trascino via, metterò un morso alle tue mandibole; farò marciare te, tutto il tuo esercito, cavalli e cavalieri vestiti di tutto punto, una moltitudine con scudo, egida, tutti con la spada brandita. (Ezechiele 38, 4)

  • Per questo così dice il Signore: Ecco io tramo contro questa genìa una sventura, da cui non potrete sottrarre i vostri colli né potrete marciare a testa alta, perché sarà tempo di sventura! (Michea 2, 3)

  • Voi dite: "E' vano servire Dio: che profitto c'è nell'osservare i suoi precetti, marciare in lutto davanti al Signore degli eserciti? (Malachia 3, 14)


“Mesmo a menor transgressão às leis de Deus será levada em conta.” São Padre Pio de Pietrelcina