Encontrados 55 resultados para: Giobbe

  • I figli di Issacar: Tola, Puva, Giobbe e Simron. (Genesi 46, 13)

  • C'era nella regione di Uz un uomo chiamato Giobbe. Quest'uomo era integro e retto, timorato di Dio e alieno dal male. (Giobbe 1, 1)

  • Terminato il ciclo dei conviti, Giobbe li faceva venire per purificarli; si alzava di buon mattino e offriva un olocausto per ognuno di essi, perché diceva: "Forse i miei figli hanno peccato oltraggiando Dio nel loro cuore". Giobbe soleva fare così immancabilmente. (Giobbe 1, 5)

  • E il Signore a satana: "Hai fatto attenzione al mio servo Giobbe? Sulla terra non c'è un altro come lui: uomo integro e retto, timorato di Dio e alieno dal male". (Giobbe 1, 8)

  • Satana rispose al Signore: "Forse che Giobbe teme Dio per niente? (Giobbe 1, 9)

  • giunse un messaggero da Giobbe e disse: "Mentre i buoi stavano arando e le asine erano al pascolo nelle vicinanze, (Giobbe 1, 14)

  • Allora Giobbe, alzatosi, si strappò il manto, si rase il capo e, caduto a terra, prostrato (Giobbe 1, 20)

  • In tutto ciò Giobbe non commise peccato né proferì alcuna insolenza contro Dio. (Giobbe 1, 22)

  • Il Signore replicò a satana: "Hai fatto attenzione al mio servo Giobbe? Sulla terra non c'è un altro come lui: uomo integro e retto, timorato di Dio e alieno dal male. Egli persevera ancora nella sua integrità e senza ragione tu mi hai eccitato contro di lui per rovinarlo". (Giobbe 2, 3)

  • Allontanatosi dalla presenza del Signore, satana colpì Giobbe di un'ulcera maligna dalla pianta dei piedi fino in cima al capo. (Giobbe 2, 7)

  • Allora, preso un coccio per grattarsi, Giobbe si mise seduto in mezzo alla cenere. (Giobbe 2, 8)

  • Ma egli rispose: "Parli come un'insensata! Se da Dio accettiamo il bene, perché non dovremmo accettare anche il male?". In tutto questo Giobbe non peccò con la sua bocca. (Giobbe 2, 10)

“Para consolar uma alma na sua dor, mostre-lhe todo o bem que ela ainda pode fazer.” São Padre Pio de Pietrelcina