Encontrados 55 resultados para: Giobbe

  • I figli di Issacar: Tola, Puva, Giobbe e Simron. (Genesi 46, 13)




  • C'era nella regione di Uz un uomo chiamato Giobbe. Quest'uomo era integro e retto, timorato di Dio e alieno dal male. (Giobbe 1, 1)

  • Terminato il ciclo dei conviti, Giobbe li faceva venire per purificarli; si alzava di buon mattino e offriva un olocausto per ognuno di essi, perché diceva: "Forse i miei figli hanno peccato oltraggiando Dio nel loro cuore". Giobbe soleva fare così immancabilmente. (Giobbe 1, 5)

  • E il Signore a satana: "Hai fatto attenzione al mio servo Giobbe? Sulla terra non c'è un altro come lui: uomo integro e retto, timorato di Dio e alieno dal male". (Giobbe 1, 8)

  • Satana rispose al Signore: "Forse che Giobbe teme Dio per niente? (Giobbe 1, 9)

  • giunse un messaggero da Giobbe e disse: "Mentre i buoi stavano arando e le asine erano al pascolo nelle vicinanze, (Giobbe 1, 14)

  • Allora Giobbe, alzatosi, si strappò il manto, si rase il capo e, caduto a terra, prostrato (Giobbe 1, 20)




  • In tutto ciò Giobbe non commise peccato né proferì alcuna insolenza contro Dio. (Giobbe 1, 22)

  • Il Signore replicò a satana: "Hai fatto attenzione al mio servo Giobbe? Sulla terra non c'è un altro come lui: uomo integro e retto, timorato di Dio e alieno dal male. Egli persevera ancora nella sua integrità e senza ragione tu mi hai eccitato contro di lui per rovinarlo". (Giobbe 2, 3)

  • Allontanatosi dalla presenza del Signore, satana colpì Giobbe di un'ulcera maligna dalla pianta dei piedi fino in cima al capo. (Giobbe 2, 7)

  • Allora, preso un coccio per grattarsi, Giobbe si mise seduto in mezzo alla cenere. (Giobbe 2, 8)

  • Ma egli rispose: "Parli come un'insensata! Se da Dio accettiamo il bene, perché non dovremmo accettare anche il male?". In tutto questo Giobbe non peccò con la sua bocca. (Giobbe 2, 10)




“Proponha-se a exercitar-se nas virtudes”. São Padre Pio de Pietrelcina