1. Booz era salito alla porta della città e si era seduto lì, quand'ecco passare il riscattatore, di cui aveva parlato Booz. Egli gli disse: "O tu, tal dei tali, avvicinati e siediti qui"; quello si avvicinò e si sedette.

2. Booz prese allora dieci uomini fra gli anziani della città e disse: "Sedetevi qui"; essi si sedettero.

3. Booz disse allora al riscattatore: "Quella parte di campo che apparteneva a nostro fratello Elimèlech, Noemi, che è tornata dai campi di Moab, la vende.

4. Io ho pensato di informarti e dirti: "Compralo alla presenza di coloro che siedono alla porta e degli anziani del mio popolo". Se vuoi riscattarlo, riscattalo; se non vuoi, dimmelo, affinché io lo sappia, perché non c'è nessuno al di fuori di te che abbia diritto al riscatto, e io vengo dopo di te". Il riscattatore disse: "Io lo riscatterò".

5. Booz aggiunse: "Quando avrai comprato il campo dalle mani di Noemi, tu acquisterai come sposa anche Rut, la moabita, moglie del morto, per far sussistere il nome del morto sulla sua eredità".

6. Il riscattatore rispose: "Allora non posso usare del diritto del riscatto, per timore di danneggiare la mia eredità. Riscatta tu quello che avrei potuto riscattare io, dato che io non posso riscattarlo".

7. Ecco quale era un tempo il costume in Israele, a proposito del riscatto e della permuta, per rendere valido qualsiasi affare: ci si toglieva il sandalo e lo si dava all'interessato; questo era il modo di testimoniare in Israele.

8. Il riscattatore disse a Booz: "Prendilo tu", si tolse il sandalo e lo dette a Booz.

9. Booz disse agli anziani e a tutto il popolo: "Voi siete testimoni oggi che ho acquistato dalle mani di Noemi il diritto su tutto ciò che apparteneva a Elimèlech e su tutto quello che apparteneva a Chilion e a Maclon.

10. Inoltre mi sono acquistato per moglie Rut, la moabita, moglie di Maclon, per far sussistere il nome del morto nella sua eredità e perché non venga meno il nome del morto in mezzo ai suoi fratelli e alla porta della sua città. Mi siete voi testimoni oggi?".

11. Tutto il popolo che si trovava alla porta e gli anziani dissero: "Siamo testimoni. Conceda il Signore alla donna che viene nella tua casa di essere come Rachele e come Lia, che hanno edificato la casa d'Israele. Abbia fortuna in Efrata e abbia tu un nome in Betlemme.

12. Sia la tua casa come la casa di Perez, che Tamar generò a Giuda, in grazia della prosperità che il Signore ti darà da questa giovane".

13. Booz prese Rut in moglie e si avvicinò a lei; il Signore le concesse di concepire e dette alla luce un figlio.

14. Le donne dissero a Noemi: "Benedetto il Signore che non ti ha lasciato mancare di un riscattatore oggi! Il suo nome sarà proclamato in Israele;

15. egli ti sarà di consolazione e di sostegno nella vecchiaia, perché lo ha partorito la tua nuora che ti ama, ella che verso di te è più buona di sette figli".

16. Noemi prese il bambino e se lo pose in seno e fu per lui l'educatrice.

17. Le vicine dicevano: "E' nato un figlio a Noemi!", e proclamavano il suo nome: Obed; egli fu il padre di Iesse, padre di Davide.

18. Ecco la genealogia di Perez: Perez generò Chezron;

19. Chezron generò Ram; Ram generò Aminadab;

20. Aminadab generò Nacson; Nacson generò Salmon;

21. Salmon generò Booz; Booz generò Obed;

22. Obed generò Iesse e Iesse generò Davide.



Livros sugeridos


“Não desperdice suas energias em coisas que geram preocupação, perturbação e ansiedade. Uma coisa somente é necessária: elevar o espírito e amar a Deus.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.