1. Quando verranno su di te tutte queste cose, la benedizione e la maledizione che ti ho presentato, se le mediterai in mezzo a tutte le nazioni fra le quali ti condurrà il Signore tuo Dio,

2. ritornerai al Signore tuo Dio e ascolterai la sua voce, secondo quanto oggi ti ordino, tu e i tuoi figli, con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima;

3. il Signore tuo Dio metterà fine alla tua prigionia, avrà misericordia di te e ancora ti raccoglierà da tutti i popoli fra i quali ti aveva disperso.

4. Anche se fossi stato cacciato fino all'estremità del cielo, di là il Signore tuo Dio ti raccoglierà e di là ti riprenderà;

5. il Signore tuo Dio ti ricondurrà nella terra che possedettero i tuoi padri e tu ne riprenderai possesso, ti beneficherà e ti moltiplicherà più che i tuoi padri.

6. Il Signore tuo Dio circonciderà il tuo cuore e il cuore della tua discendenza, affinché tu ami il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, e viva.

7. Il Signore tuo Dio porrà tutte queste imprecazioni sui tuoi nemici, su coloro che ti odiano e che ti hanno perseguitato;

8. tu ascolterai di nuovo la voce del Signore e metterai in pratica tutti i precetti che ti ordino oggi.

9. Il Signore tuo Dio ti farà prosperare in ogni opera delle tue mani: nel frutto del tuo seno, nel frutto del tuo bestiame e nel frutto della tua terra, per il tuo bene; perché il Signore tornerà a gioire per te del tuo bene come gioì per i tuoi padri,

10. se ascolti la voce del Signore tuo Dio osservando i suoi precetti e i suoi ordini scritti in questo libro della legge, se ritorni al Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima.

11. Questo comandamento che oggi ti ordino non è eccessivo per te e non è inaccessibile:

12. non è in cielo, perché tu dica: "Chi per noi salirà in cielo, ce lo prenderà e ce lo farà ascoltare, affinché lo mettiamo in pratica?".

13. Non è al di là del mare, perché tu dica: "Chi passerà per noi al di là del mare, ce lo prenderà e ce lo farà ascoltare, affinché lo mettiamo in pratica?".

14. Perché la parola ti è molto vicina: è nella tua bocca e nel tuo cuore, perché tu la metta in pratica.

15. Vedi, oggi ti ho proposto la vita e la felicità, la morte e la sventura;

16. perciò ti ordino oggi di amare il Signore tuo Dio, di camminare per le sue vie e di osservare i suoi precetti, i suoi ordini e i suoi decreti; allora tu vivrai, ti moltiplicherai, e il Signore tuo Dio ti benedirà sulla terra verso la quale tu vai per conquistarla.

17. Ma se il tuo cuore si svia e non ascolti, se ti lasci trascinare e ti prostri davanti ad altri dèi e li servi,

18. oggi vi dichiaro: perirete di certo e non prolungherete i vostri giorni sulla terra verso la quale tu vai, attraversando il Giordano per conquistarla.

19. Prendo a testimoni contro di voi oggi il cielo e la terra: ti ho proposto la vita e la morte, la benedizione e la maledizione. Scegli la vita, perché viva tu e la tua discendenza,

20. amando il Signore tuo Dio, ascoltando la sua voce e aderendo a lui: perché lui è la tua vita e la lunghezza dei tuoi giorni; perché tu possa dimorare sulla terra che il Signore ha giurato ai tuoi padri, ad Abramo, a Isacco e a Giacobbe di dare loro".



Livros sugeridos


“Para mim, Deus está sempre fixo na minha mente e estampado no meu coração.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.