1. Mosè convocò tutto Israele e disse loro: "Voi avete visto tutto ciò che il Signore fece sotto i vostri occhi nella terra d'Egitto contro il faraone, contro tutti i suoi servi e contro tutta la sua terra,

2. le grandi prove che hanno visto i tuoi occhi, quei segni e prodigi grandiosi.

3. Ma fino ad oggi il Signore non vi ha dato cuore per capire, occhi per vedere, orecchie per sentire.

4. Vi ho guidati per quarant'anni nel deserto: non si sono logorati i mantelli addosso a voi, i sandali non si sono logorati ai vostri piedi;

5. non avete mangiato pane, né avete bevuto vino o bevanda inebriante, perché sappiate che io sono il Signore, vostro Dio.

6. Siete arrivati in questo luogo: Sicon re di Chesbon e Og re di Basan ci sono usciti contro in battaglia, ma li abbiamo battuti;

7. abbiamo preso la loro terra e l'abbiamo data in eredità ai Rubeniti, ai Gaditi e a metà della tribù dei Manassiti.

8. Osservate le parole di questa alleanza e mettetele in pratica, affinché abbiate successo in tutto ciò che fate.

9. Voi state oggi tutti al cospetto del Signore vostro Dio: i vostri capitribù, i vostri giudici, i vostri anziani, i vostri scribi, tutti gli uomini d'Israele,

10. i vostri fanciulli, le vostre donne e il forestiero che è in mezzo al tuo accampamento, da quello che taglia la tua legna a quello che attinge la tua acqua,

11. per entrare nell'alleanza del Signore tuo Dio e nel patto che il Signore tuo Dio stringe con te oggi,

12. per costituirti oggi come suo popolo, e per essere egli Dio per te, come ti ha detto e come ha giurato ai tuoi padri, ad Abramo, a Isacco e a Giacobbe.

13. Non con voi soltanto io sancisco questa alleanza e questo patto,

14. ma tanto con chi sta qui con noi oggi al cospetto del Signore nostro Dio, quanto con chi non è qui con noi oggi.

15. Perché voi sapete come abbiamo abitato nella terra d'Egitto e come siamo passati in mezzo alle nazioni che avete attraversato;

16. avete visto le loro nefandezze e gl'idoli di legno e pietra, di argento e oro che sono presso di loro.

17. Non vi sia tra voi uomo o donna, famiglia o tribù il cui cuore si allontani oggi dal Signore nostro Dio per andare a servire gli dèi di quelle nazioni. Non vi sia tra di voi nessuna radice che produca veleno e assenzio!

18. Se, nell'ascoltare le parole di questo patto, qualcuno si benedice nel proprio cuore, dicendo: "Avrò pace anche camminando nella caparbietà del mio cuore, rendendo irriguo l'arido",

19. il Signore non acconsentirà a perdonarlo, ché anzi la collera e la gelosia del Signore si infiammeranno contro quell'uomo e tutte le imprecazioni scritte in questo libro scenderanno sopra di lui: il Signore cancellerà il suo nome sotto il cielo,

20. per sua sventura lo separerà da tutte le tribù d'Israele, secondo tutte le imprecazioni dell'alleanza scritta in questo libro della legge.

21. La generazione futura, i vostri figli che sorgeranno dopo di voi e lo straniero che verrà da una terra lontana vedranno i flagelli di questa terra e le malattie che il Signore le infliggerà e diranno:

22. "Zolfo, sale, arsura è tutta la sua terra! Non sarà seminata, non darà alcun germoglio, su di essa non crescerà erba alcuna; è come la distruzione di Sodoma, Gomorra, Adma e Zeboim che il Signore distrusse nella sua ira e nel suo furore".

23. E tutte le nazioni diranno: "Perché il Signore ha fatto così a questa terra? Perché l'ardore di questa grande ira?".

24. E risponderanno: "Perché hanno abbandonato l'alleanza del Signore, Dio dei loro padri, che egli aveva stretto con loro quando uscirono dalla terra d'Egitto,

25. e sono andati a servire altri dèi prostrandosi innanzi a loro: dèi che non avevano conosciuto e che non aveva dato loro in sorte;

26. allora si è infiammata la collera del Signore contro questa terra, così da farle venir sopra tutte le maledizioni scritte in questo libro.

27. Il Signore li ha strappati dalla loro terra con collera, con furore e con grande indignazione e li ha gettati su un'altra terra, com'è fino ad oggi".

28. Le cose occulte sono del Signore nostro Dio, ma le cose rivelate sono nostre e dei nostri figli per sempre, affinché mettiamo in pratica tutte le parole di questa legge.



Livros sugeridos


“Que Nossa Senhora nos obtenha o amor à cruz, aos sofrimentos e às dores.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.