Znaleziono 46 Wyniki dla: Anania

  • Dopo che il profeta Anania ebbe spezzato il giogo dal collo del profeta Geremia, la parola del Signore fu rivolta a Geremia: (Geremia 28, 12)

  • "Va' e di' ad Anania: Così dice il Signore: Tu hai spezzato un giogo di legno ma io farò al suo posto un giogo di ferro. (Geremia 28, 13)

  • Quindi il profeta Geremia disse al profeta Anania: "Ascolta, Anania: il Signore non ti ha inviato e tu hai fatto sperare questo popolo nella menzogna. (Geremia 28, 15)

  • Il profeta Anania morì in quello stesso anno, nel mese settimo. (Geremia 28, 17)

  • quindi discese alla casa del re, nella camera dello scriba, ed ecco là tutti i prìncipi stavano seduti: Elisamà lo scriba e Delaià, figlio di Semaià, ed Elnatàn, figlio di Acbor, e Ghemarià, figlio di Safàn, e Sedecia, figlio di Anania, con tutti i prìncipi. (Geremia 36, 12)

  • Ma quando lui giunse presso la Porta di Beniamino, dove stava a guardia un uomo di nome Ieria, figlio di Selemìa, figlio di Anania, costui arrestò il profeta Geremia, dicendo: "Tu stai passando ai Caldei!". (Geremia 37, 13)

  • Tra costoro c'erano i giudei Daniele, Anania, Misaele e Azaria. (Daniele 1, 6)

  • Il capo degli eunuchi mise loro altri nomi: a Daniele mise nome Baltazzàr, ad Anania Sadràch, a Misaele Mesàch e ad Azaria Abdènego. (Daniele 1, 7)

  • Ma Daniele disse al custode che il capo degli eunuchi aveva preposto a Daniele, Anania, Misaele ed Azaria: (Daniele 1, 11)

  • Il re si intrattenne con loro, ma fra tutti non si trovò nessuno come Daniele, Anania, Misaele e Azaria. Essi rimasero alla presenza del re (Daniele 1, 19)

  • Poi Daniele andò a casa sua e informò i suoi compagni Anania, Misaele e Azaria della cosa, (Daniele 2, 17)

  • Anania, Azaria, Misaele, benedite il Signore, cantate ed esaltatelo nei secoli, perché ci ha strappati dagl'inferi, ci ha salvato dal potere della morte; ci ha liberato dall'ardore della fiamma, di mezzo al fuoco ci ha liberato. (Daniele 3, 88)


“No juízo final daremos contas a Deus até de uma palavra inútil que tenhamos dito.” São Padre Pio de Pietrelcina