Fondare 4304 Risultati per: suo

  • allora disse: «Sia maledetto Canaan! Schiavo degli schiavi sarà per i suoi fratelli!». (Genesi 9, 25)




  • Disse poi: Canaan sia suo schiavo! (Genesi 9, 26)

  • Dio dilati Iafet e questi dimori nelle tende di Sem, Canaan sia suo schiavo!». (Genesi 9, 27)

  • L'inizio del suo regno fu Babele, Uruch, Accad e Calne, nel paese di Sennaar. (Genesi 10, 10)

  • Canaan generò Sidone, suo primogenito, e Chet (Genesi 10, 15)

  • A Eber nacquero due figli: uno si chiamò Peleg, perché ai suoi tempi fu divisa la terra, e il fratello si chiamò Joktan. (Genesi 10, 25)

  • Aran poi morì alla presenza di suo padre Terach nella sua terra natale, in Ur dei Caldei. (Genesi 11, 28)




  • Poi Terach prese Abram, suo figlio, e Lot, figlio di Aran, figlio cioè del suo figlio, e Sarai sua nuora, moglie di Abram suo figlio, e uscì con loro da Ur dei Caldei per andare nel paese di Canaan. Arrivarono fino a Carran e vi si stabilirono. (Genesi 11, 31)

  • Abram dunque prese la moglie Sarai, e Lot, figlio di suo fratello, e tutti i beni che avevano acquistati in Carran e tutte le persone che lì si erano procurate e si incamminarono verso il paese di Canaan. Arrivarono al paese di Canaan (Genesi 12, 5)

  • Poi il faraone lo affidò ad alcuni uomini che lo accompagnarono fuori della frontiera insieme con la moglie e tutti i suoi averi. (Genesi 12, 20)

  • Dall'Egitto Abram ritornò nel Negheb con la moglie e tutti i suoi averi; Lot era con lui. (Genesi 13, 1)

  • Andandosene catturarono anche Lot, figlio del fratello di Abram, e i suoi beni: egli risiedeva appunto in Sòdoma. (Genesi 14, 12)




“O trabalho é tão sagrado como a oração”. São Padre Pio de Pietrelcina