Löydetty 125 Tulokset: Samaria

  • Quelli che giurano per il peccato di Samaria e dicono: «Per la vita del tuo dio, Dan!» oppure: «Per la vita del tuo diletto, Bersabea!», cadranno senza più rialzarsi! (Amos 8, 14)

  • Quelli del Negheb possederanno il monte d'Esaù e quelli della Sefèla il paese dei Filistei; possederanno il territorio di Efraim e di Samaria e Beniamino il Gàlaad. (Abdia 1, 19)

  • Parola del Signore, rivolta a Michea di Morèset, al tempo di Iotam, di Acaz e di Ezechia, re di Giuda. Visione che egli ebbe riguardo a Samaria e a Gerusalemme. (Michea 1, 1)

  • Tutto ciò per l'infedeltà di Giacobbe e per i peccati della casa di Israele. Qual è l'infedeltà di Giacobbe? Non è forse Samaria? Qual è il peccato di Giuda? Non è forse Gerusalemme? (Michea 1, 5)

  • Ridurrò Samaria a un mucchio di rovine in un campo, a un luogo per piantarvi la vigna. Rotolerò le sue pietre nella valle, scoprirò le sue fondamenta. (Michea 1, 6)

  • Durante il viaggio verso Gerusalemme, Gesù attraversò la Samaria e la Galilea. (Vangelo secondo Luca 17, 11)

  • Doveva perciò attraversare la Samaria. (Vangelo secondo Giovanni 4, 4)

  • Giunse pertanto ad una città della Samaria chiamata Sicàr, vicina al terreno che Giacobbe aveva dato a Giuseppe suo figlio: (Vangelo secondo Giovanni 4, 5)

  • Arrivò intanto una donna di Samaria ad attingere acqua. Le disse Gesù: «Dammi da bere». (Vangelo secondo Giovanni 4, 7)

  • ma avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi e mi sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samaria e fino agli estremi confini della terra». (Atti degli Apostoli 1, 8)

  • Saulo era fra coloro che approvarono la sua uccisione. In quel giorno scoppiò una violenta persecuzione contro la Chiesa di Gerusalemme e tutti, ad eccezione degli apostoli, furono dispersi nelle regioni della Giudea e della Samaria. (Atti degli Apostoli 8, 1)

  • Filippo, sceso in una città della Samaria, cominciò a predicare loro il Cristo. (Atti degli Apostoli 8, 5)


“Submeter-se não significa ser escravo, mas ser livre para receber santos conselhos.” São Padre Pio de Pietrelcina