1. Di Davide. hai ascoltato le parole della mia bocca. A te voglio cantare davanti agli angeli,

2. mi prostro verso il tuo tempio santo. Rendo grazie al tuo nome per la tua fedeltà e la tua misericordia: hai reso la tua promessa più grande di ogni fama.

3. Nel giorno in cui t'ho invocato, mi hai risposto, hai accresciuto in me la forza.

4. Ti loderanno, Signore, tutti i re della terra quando udranno le parole della tua bocca.

5. Canteranno le vie del Signore, perché grande è la gloria del Signore;

6. eccelso è il Signore e guarda verso l'umile ma al superbo volge lo sguardo da lontano.

7. Se cammino in mezzo alla sventura tu mi ridoni vita; contro l'ira dei miei nemici stendi la mano e la tua destra mi salva.

8. Il Signore completerà per me l'opera sua. Signore, la tua bontà dura per sempre: non abbandonare l'opera delle tue mani.





“Quando ofendemos a justiça de Deus, apelamos à Sua misericórdia. Mas se ofendemos a Sua misericórdia, a quem podemos apelar? Ofender o Pai que nos ama e insultar quem nos auxilia é um pecado pelo qual seremos severamente julgados.” São Padre Pio de Pietrelcina