1. Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per essere tentato dal diavolo.

2. E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame.

3. Gli si avvicinò il tentatore e gli disse: "Se sei Figlio di Dio, di' che queste pietre diventino pane".

4. Ma egli rispose: "Sta scritto: Non di solo pane vivrà l'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio".

5. Allora il diavolo lo condusse con sé nella città santa e, postolo sul pinnacolo del tempio,

6. gli disse: "Se sei Figlio di Dio, gèttati giù. Infatti sta scritto: Darà ordini per te ai suoi angeli che ti sorreggano sulle braccia, perché non urti in qualche sasso il tuo piede".

7. Gli rispose Gesù: "Sta anche scritto: Non tenterai il Signore Dio tuo".

8. Di nuovo il diavolo lo condusse con sé sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro magnificenza.

9. E gli disse: "Tutte queste cose io te le darò, se prostrato a terra mi adorerai".

10. Allora gli disse Gesù: "Vattene, Satana! Sta scritto: Adorerai il Signore Dio tuo e a lui solo presterai culto".

11. Il diavolo allora lo lasciò. Ed ecco che gli angeli si avvicinarono a lui per servirlo.

12. Quando poi seppe che Giovanni era stato imprigionato, Gesù si ritirò in Galilea;

13. e lasciata Nazaret, andò ad abitare a Cafarnao, che si trova in riva del mare, nel territorio di Zabulon e di Nèftali;

14. perché si adempisse quanto fu annunciato dal profeta Isaia:

15. Terra di Zabulon e terra di Nèftali, sulla via del mare, al di là del Giordano, Galilea delle genti!

16. Il popolo che giace nelle tenebre ha visto una gran luce, per quanti dimorano nella tenebrosa regione della morte una luce s'è levata.

17. Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: "Convertitevi, poiché è vicino il regno dei cieli".

18. Camminando lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone detto Pietro e Andrea suo fratello: stavano gettando in mare le reti, poiché erano pescatori.

19. Disse loro: "Seguitemi e vi farò pescatori di uomini".

20. Essi all'istante, abbandonate le reti, lo seguirono.

21. Movendosi di là, vide altri due fratelli, Giacomo di Zebedeo e Giovanni suo fratello: stavano rassettando le reti sulla barca insieme al loro padre Zebedeo. Li chiamò

22. ed essi all'istante, abbandonata la barca con il padre, lo seguirono.

23. Percorrendo tutta la Galilea, Gesù insegnava nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del regno e guarendo fra il popolo ogni malattia e infermità.

24. Si sparse la sua fama per tutta la Siria, e così condussero a lui malati di ogni genere: sofferenti di infermità e dolori vari, indemoniati e paralitici, ed egli li guarì.

25. Lo seguirono perciò folle numerose provenienti dalla Galilea, dalla Decapoli, da Gerusalemme, dalla Giudea e dalla Transgiordania.



Livros sugeridos


“O Anjo de Deus não nos abandona jamais.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.