1. Il vino è un beffardo, il liquore un insolente; chi vi si attacca non può esser saggio.

2. Come il ruggito del leone è l'ira del re; chi la eccita fa del male a se stesso.

3. E' gloria per ognuno evitar le risse; ma ogni stolto vi si getta a capofitto.

4. Alla stagione nuova il pigro non lavora; al tempo della messe, cercherà ma invano.

5. Acqua profonda è il consiglio nel cuore dell'uomo; l'uomo intelligente vi saprà attingere.

6. Molti uomini proclamano la loro bontà; ma l'uomo fedele chi lo troverà?

7. Il giusto cammina nella sua integrità; beati i suoi figli dopo lui!

8. Un re che siede sopra un trono di giustizia, disperde con lo sguardo ogni malvagio.

9. Chi può dire: "Ho purificato il mio cuore", "Sono puro dal mio peccato"?

10. Peso diverso da peso, misura diversa da misura: tutt'e due sono abominate dal Signore.

11. Anche il ragazzo fa conoscere dai suoi atti se la sua condotta è pura e retta.

12. L'orecchio che intende e l'occhio che vede: il Signore li ha fatti tutt'e due.

13. Non amare il sonno per non diventar povero; apri i tuoi occhi e sàziati di pane.

14. "E' cattivo, è cattivo", dice il compratore; ma quando se ne è andato si felicita.

15. C'è l'oro e l'abbondanza delle perle; ma ornamento prezioso son le labbra dotte.

16. Prendi la sua veste! L'ha impegnata per uno straniero! Per gli sconosciuti tienla in pegno!

17. Dolce è per l'uomo il cibo della frode, ma dopo la sua bocca è piena di sabbia.

18. Consolida i progetti col consiglio, con piani ben precisi fa' la guerra.

19. Rivela i segreti chi sparla facilmente; con chi tien le labbra aperte, non aver contatti.

20. Chi maledice suo padre e sua madre, la sua luce si spegnerà come quando fa buio.

21. L'eredità acquistata in fretta all'inizio, non sarà benedetta alla sua fine.

22. Non dire: "Renderò male per male!"; spera nel Signore e lui ti salverà.

23. Peso diverso da peso è un obbrobrio per il Signore e le bilance false non son buone.

24. Dal Signore sono ordinati i passi dell'uomo: come può dunque l'uomo conoscer la sua via?

25. E' un laccio per l'uomo dire in fretta: "Cosa sacra!", e dopo fatto il voto ripensarci.

26. Disperde gli empi un re sapiente, rotola su di loro il rullo.

27. Lampada del Signore è lo spirito dell'uomo, che scruta fino al fondo del suo essere.

28. Bontà e fedeltà vegliano il re, nella giustizia si consolida il suo trono.

29. Corona dei giovani è il loro vigore, ornamento dei vecchi è la canizie.

30. Le ferite sanguinanti sono rimedio contro il male; i colpi lo sono dell'intimo dell'animo.



Livros sugeridos


“Não há nada mais inaceitável do que uma mulher caprichosa, frívola e arrogante, especialmente se é casada. Uma esposa cristã deve ser uma mulher de profunda piedade em relação a Deus, um anjo de paz na família, digna e agradável em relação ao próximo.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.