1. Dopo Abimèlech sorse a salvare Israele Tola, figlio di Pua, figlio di Dodo, della tribù di Issacar. Egli abitava a Samir, sulla montagna di Efraim.

2. Egli giudicò Israele per ventitré anni; poi morì e fu sepolto a Samir.

3. Dopo di lui sorse il galaadita Iair, il quale giudicò Israele per ventidue anni.

4. Aveva trenta figli che cavalcavano su trenta asini e governavano altrettante città nella regione del Gàlaad, dette i "villaggi di Iair", nome che conservano ancora.

5. Quando Iair morì, fu sepolto a Kamon.

6. Gli Israeliti ripresero a compiere ciò che è male agli occhi del Signore, prestando culto ai Baal, alle Astarti, agli dèi di Aram, agli dèi di Sidone, agli dèi di Moab, agli dèi degli Ammoniti e agli dèi dei Filistei. Abbandonarono il Signore e non lo adoravano più.

7. Esplose allora contro Israele l'ira del Signore, il quale consegnò gli Israeliti nelle mani dei Filistei e degli Ammoniti.

8. Quell'anno Filistei e Ammoniti iniziarono una spietata oppressione degli Israeliti che durò diciotto anni: ne furono colpiti tutti gli Israeliti che abitavano al di là del Giordano, nella regione amorrita del Gàlaad.

9. Gli Ammoniti passarono poi il Giordano per portar guerra anche alle tribù di Giuda, di Beniamino e di Efraim, cosicché l'oppressione di Israele era grande.

10. Allora gli Israeliti gridarono al Signore: "Abbiamo peccato contro di te, perché abbiamo abbandonato il nostro Dio per prestare il nostro culto ai Baal".

11. Ma Dio rispose così agli Israeliti: "Quando gli Egiziani, gli Amorrei, gli Ammoniti, i Filistei,

12. i Sidoni, gli Amaleciti, i Cananei vi opprimevano, e voi alzavate il vostro grido a me, io vi ho salvato dalle loro mani.

13. Ma nonostante questo, voi mi avete abbandonato per servire altri dèi. Per questo non voglio più salvarvi!

14. Andatevene piuttosto a implorare l'aiuto degli dèi che vi siete scelti. Penseranno loro a salvarvi nel tempo della vostra oppressione".

15. Ripresero gli Israeliti: "Abbiamo peccato: fa' tu di noi tutto quello che vuoi; ma oggi liberaci, ti imploriamo!".

16. Gli Israeliti allora eliminarono di mezzo a loro gli dèi stranieri e tornarono ad adorare il Signore, il cui animo non poté più resistere alle sofferenze d'Israele.

17. Radunatisi, gli Ammoniti avevano posto il campo nel Gàlaad. Anche gli Israeliti si radunarono per andare ad accamparsi in Mizpa.

18. Intanto il popolo e i capi galaaditi cercavano chi sarebbe stato l'uomo che avrebbe intrapreso la guerra contro gli Ammoniti: sarebbe stato lui il capo di tutti i Galaaditi.



Livros sugeridos


“Lembre-se de que os santos foram sempre criticados pelas pessoas deste mundo, e puseram sob seus pés o mundo e as suas máximas .” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.