1. Osserverete e praticherete tutto ciò che vi ordino: non vi aggiungerai e non ne detrarrai nulla.

2. Se sorge in mezzo a te un profeta o un sognatore che ti proponga un segno o un prodigio

3. e, avveratosi il segno o il prodigio di cui ti aveva parlato, ti dica: "Seguiamo altri dèi, che tu non hai conosciuto, e serviamoli",

4. non ascoltare le parole di questo profeta o sognatore; perché il Signore vostro Dio vi mette alla prova per conoscere se veramente amate il Signore vostro Dio con tutto il vostro cuore e con tutta la vostra anima.

5. Seguirete il Signore vostro Dio, lui temerete, osserverete i suoi precetti, ascolterete la sua voce, servirete e aderirete a lui.

6. Questo profeta o sognatore morirà perché ha proposto una defezione dal Signore vostro Dio, che vi ha fatto uscire dalla terra d'Egitto e ti ha liberato dalla casa di schiavitù, per trascinarti fuori del cammino sul quale il Signore tuo Dio ti ha prescritto di camminare. Così distruggerai il male in mezzo a te.

7. Se tuo fratello, figlio di tuo padre o figlio di tua madre, tuo figlio, tua figlia, la moglie che riposa sul tuo petto, l'amico che è come la tua anima, ti incita in segreto dicendo: "Andiamo a servire altri dèi", che non hai conosciuto né tu né i tuoi padri,

8. tra le divinità dei popoli che vi circondano, vicini o lontani, da un capo all'altro della terra;

9. tu non acconsentirai, non gli darai ascolto, il tuo occhio non avrà misericordia di lui, non lo risparmierai né coprirai la sua colpa.

10. Tu dovrai ucciderlo, la tua mano sarà la prima contro di lui per metterlo a morte, quindi la mano di tutto il popolo;

11. lo lapiderai e morirà, perché ha cercato di allontanarti dal Signore tuo Dio che ti ha fatto uscire dalla terra d'Egitto, dalla casa di schiavitù.

12. Tutto Israele sentirà, avrà paura e non commetterà più un'azione cattiva come questa in mezzo a te.

13. Se senti che in una delle città che il Signore tuo Dio ti concede per abitarvi,

14. sono usciti da te uomini perversi e hanno sedotto gli abitanti delle loro città dicendo: "Andiamo a servire altri dèi" che non avete conosciuto;

15. tu indagherai, esaminerai e interrogherai con cura. Se la cosa è certa e un tale abominio è stato davvero compiuto in mezzo a te,

16. devi passare gli abitanti di quella città a fil di spada, votare all'anatema essa e quanto è in essa, e passare a fil di spada anche il suo bestiame;

17. ammasserai tutto il bottino in mezzo alla piazza e brucerai nel fuoco la città con tutto il bottino, tutta intera, per il Signore tuo Dio. Diverrà una rovina eterna e non sarà più ricostruita.

18. Non resti attaccato alla tua mano nulla dell'anatema, affinché il Signore desista dalla sua ira ardente e ti conceda misericordia; abbia di te misericordia e ti moltiplichi come ha giurato ai tuoi padri,

19. poiché tu hai ascoltato la voce del Signore tuo Dio, osservando tutti i suoi precetti che oggi ti prescrivo e facendo quanto è retto agli occhi del Signore tuo Dio.



Livros sugeridos


“Ouço interiormente uma voz que constantemente me diz: Santifique-se e santifique!” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.