Talált 167 Eredmények: servizio

  • Prenderanno tutti gli oggetti del servizio che avevano usato nel santuario, li porranno su un drappo purpureo, li copriranno con una coperta di pelle conciata e li porranno sulla portantina. (Numeri 4, 12)

  • vi porranno tutti gli oggetti che servono al suo servizio, i bracieri, le forcelle, le palette, i catini, tutti gli oggetti dell'altare, vi stenderanno una coperta di pelle conciata e vi porranno le loro stanghe. (Numeri 4, 14)

  • le colonne che circondano il cortile, i loro basamenti, i pioli, le corde e tutti i loro arredi per il servizio. Per nome elencherete gli oggetti del servizio del loro trasporto. (Numeri 4, 32)

  • "Prendili e siano per il servizio della tenda del convegno: li darai ai leviti, ognuno secondo il suo lavoro". (Numeri 7, 5)

  • ai figli di Keat non diede niente, perché hanno il servizio degli oggetti sacri, da portare in spalla. (Numeri 7, 9)

  • Aronne presenterà i leviti come offerta da farsi con il rito di agitazione davanti al Signore, da parte dei figli d'Israele, ed essi faranno il servizio del Signore. (Numeri 8, 11)

  • e diedi i leviti come "donati" ad Aronne e ai suoi figli, dal mezzo dei figli d'Israele, per fare il servizio dei figli d'Israele nella tenda del convegno e per espiare per i figli d'Israele, in modo che non ci sia un flagello se i figli di Israele si avvicinano al santuario". (Numeri 8, 19)

  • Dopo di che i leviti vennero a fare il servizio nella tenda del convegno davanti ad Aronne e ai suoi figli. Come il Signore aveva ordinato a Mosè per i leviti, così essi fecero. (Numeri 8, 22)

  • "Questo riguarda i leviti: da venticinque anni in su verranno a schierarsi in servizio per il lavoro nella tenda del convegno, (Numeri 8, 24)

  • vi pare forse poco che il Dio d'Israele vi abbia separato dalla comunità d'Israele per farvi avvicinare a sé, affinché possiate compiere il servizio della dimora del Signore e stare davanti alla comunità per essere suoi ministri? (Numeri 16, 9)

  • Manterranno il tuo servizio e il servizio di tutta la tenda: ma non si avvicinino agli oggetti del santuario e all'altare, e non muoiano né essi né voi. (Numeri 18, 3)

  • Si uniranno a te e manterranno il servizio della tenda del convegno per tutto il lavoro della tenda. L'estraneo non si avvicini a voi. (Numeri 18, 4)


“Seja grato e beije docemente a mão de Deus. É sempre a mão de um pai que pune porque lhe quer bem” São Padre Pio de Pietrelcina