Talált 303 Eredmények: sacrificio

  • Or, dopo un certo tempo, Caino offrì dei frutti del suolo in sacrificio al Signore; (Genesi 4, 3)

  • Poi Giacobbe offrì un sacrificio sulla montagna e invitò i suoi fratelli a prender cibo. Essi mangiarono e passarono la notte sulla montagna. (Genesi 31, 54)

  • direte: "E' il sacrificio della Pasqua del Signore, che passò oltre le case dei figli d'Israele in Egitto, quando colpì l'Egitto e risparmiò le nostre case"". Il popolo si inginocchiò e adorò. (Esodo 12, 27)

  • Poi Ietro, suocero di Mosè, offrì un olocausto e un sacrificio di comunione in onore di Dio, e venne Aronne con tutti gli anziani d'Israele a mangiare il cibo con il suocero di Mosè davanti a Dio. (Esodo 18, 12)

  • Non sacrificherai sangue del mio sacrificio sul lievitato, e il grasso della vittima per la mia festa non passerà la notte fino al mattino. (Esodo 23, 18)

  • La carne del torello, la sua pelle e i suoi escrementi li brucerai con il fuoco fuori dell'accampamento: è un sacrificio per il peccato. (Esodo 29, 14)

  • Farai fumare tutto l'ariete sull'altare. E' un olocausto in onore del Signore, un odore gradevole, un sacrificio di fuoco in onore del Signore. (Esodo 29, 18)

  • Li prenderai dalle loro mani e li farai fumare all'altare, sopra l'olocausto, in odore gradevole davanti al Signore. E' un sacrificio con il fuoco in onore del Signore. (Esodo 29, 25)

  • Farai un sacrificio per il peccato di un torello al giorno, in espiazione; toglierai il peccato dall'altare, facendo per esso il sacrificio espiatorio, poi lo ungerai per consacrarlo. (Esodo 29, 36)

  • Il secondo agnello lo farai tra le due sere con una oblazione e una libazione come quella del mattino, in odore gradevole: sacrificio di fuoco in onore al Signore. (Esodo 29, 41)

  • Aronne farà l'espiazione sui suoi corni una volta all'anno: con il sangue del sacrificio per il peccato, nel Giorno dell'espiazione, una volta all'anno farà l'espiazione su di esso per le vostre generazioni. E' cosa santissima in onore del Signore". (Esodo 30, 10)

  • Quando entreranno nella tenda del convegno si laveranno con l'acqua e non moriranno; e quando si avvicineranno all'altare per il servizio, per far fumare un sacrificio di fuoco in onore del Signore, (Esodo 30, 20)


“Rezai e continuai a rezar para não ficardes entorpecidos”. São Padre Pio de Pietrelcina