Talált 13068 Eredmények: per

  • Abram disse allora a Lot: "Deh, non ci sia discordia tra me e te, tra i miei pastori e i tuoi, perché noi siamo fratelli! (Genesi 13, 8)

  • Allora Lot alzò gli occhi ed osservò tutta la valle del Giordano, perché era tutta irrigata -- prima che il Signore distruggesse Sòdoma e Gomorra -- come il giardino del Signore, come il paese d'Egitto, fin verso Zoar. (Genesi 13, 10)

  • E Lot scelse per sé tutta la valle del Giordano e trasportò le tende verso oriente. Così si separarono l'uno dall'altro. (Genesi 13, 11)

  • Tutto il paese che tu vedi, io lo darò a te e alla tua discendenza, per sempre. (Genesi 13, 15)

  • Alzati, percorri il paese in lungo e in largo, perché io lo darò a te!". (Genesi 13, 17)

  • Per dodici anni essi erano stati sottomessi a Chedorlàomer, ma il tredicesimo anno si erano ribellati. (Genesi 14, 4)

  • ricuperò così tutta la roba e anche Lot, suo fratello, e i suoi beni, con le donne e il rimanente personale. (Genesi 14, 16)

  • Poi il re di Sòdoma disse ad Abram: "Dammi le persone, e prendi pure per te i beni". (Genesi 14, 21)

  • E gli disse: "Io sono il Signore che ti ho fatto uscire da Ur dei Caldei, per darti questo paese in possesso". (Genesi 15, 7)

  • Andò a prendere tutti questi animali, spaccandoli in pezzi, e ne pose un pezzo dinanzi all'altro; non divise però gli uccelli. (Genesi 15, 10)

  • Quando il sole stava per tramontare, un sonno profondo cadde su Abram ed ecco che un terrore e una grande tenebra l'assalì. (Genesi 15, 12)

  • Allora il Signore disse ad Abram: "Devi sapere che la tua discendenza dimorerà come forestiera in una terra non sua; là lavoreranno e li opprimeranno per quattrocento anni. (Genesi 15, 13)


“Para mim, Deus está sempre fixo na minha mente e estampado no meu coração.” São Padre Pio de Pietrelcina