Trouvé 51 Résultats pour: Giobbe

  • I figli di Issacar: Tola, Puva, Giobbe e Simron. (Genesi 46, 13)




  • C'era nella terra di Uz un uomo chiamato Giobbe: uomo integro e retto, temeva Dio ed era alieno dal male. (Giobbe 1, 1)

  • Quando avevano compiuto il turno dei giorni del banchetto, Giobbe li mandava a chiamare per purificarli; si alzava di buon mattino e offriva olocausti secondo il numero di tutti loro. Giobbe infatti pensava: «Forse i miei figli hanno peccato e hanno offeso Dio nel loro cuore». Così faceva Giobbe ogni volta. (Giobbe 1, 5)

  • Il Signore disse a satana: «Hai posto attenzione al mio servo Giobbe? Nessuno è come lui sulla terra: uomo integro e retto, teme Dio ed è alieno dal male». (Giobbe 1, 8)

  • Satana rispose al Signore e disse: «Forse che Giobbe teme Dio per nulla? (Giobbe 1, 9)

  • un messaggero venne da Giobbe e gli disse: «I buoi stavano arando e le asine pascolando vicino ad essi, (Giobbe 1, 14)

  • Allora Giobbe si alzò e si stracciò le vesti, si rase il capo, cadde a terra, si prostrò (Giobbe 1, 20)




  • In tutto questo Giobbe non peccò e non attribuì a Dio nulla di ingiusto. (Giobbe 1, 22)

  • Il Signore disse a satana: «Hai posto attenzione al mio servo Giobbe? Nessuno è come lui sulla terra: uomo integro e retto, teme Dio ed è alieno dal male. Egli è ancor saldo nella sua integrità; tu mi hai spinto contro di lui, senza ragione, per rovinarlo». (Giobbe 2, 3)

  • Satana si allontanò dal Signore e colpì Giobbe con una piaga maligna, dalla pianta dei piedi alla cima del capo. (Giobbe 2, 7)

  • Giobbe prese un coccio per grattarsi e stava seduto in mezzo alla cenere. (Giobbe 2, 8)

  • Nel frattempo tre amici di Giobbe erano venuti a sapere di tutte le disgrazie che si erano abbattute su di lui. Partirono, ciascuno dalla sua contrada, Elifaz il Temanita, Bildad il Suchita e Zofar il Naamatita, e si accordarono per andare a condolersi con lui e a consolarlo. (Giobbe 2, 11)




“Aquele que procura a vaidade das roupas não conseguirá jamais se revestir com a vida de Jesus Cristo.” São Padre Pio de Pietrelcina