1. Il Signore parlò a Mosè, nel deserto del Sinai, nella tenda del convegno, il primo giorno del secondo mese, il secondo anno dell'uscita dal paese d'Egitto, e disse:

2. «Fate il censimento di tutta la comunità degli Israeliti, secondo le loro famiglie, secondo il casato dei loro padri, contando i nomi di tutti i maschi, testa per testa,

3. dall'età di venti anni in su, quanti in Israele possono andare in guerra; tu e Aronne ne farete il censimento, schiera per schiera.

4. A voi si associerà un uomo per ciascuna tribù, un uomo che sia capo del casato dei suoi padri.

5. Questi sono i nomi degli uomini che vi assisteranno. Di Ruben: Elisur, figlio di Sedeur;

6. di Simeone: Selumiel, figlio di Surisaddai;

7. di Giuda: Nacason, figlio di Amminadab;

8. di Issacar: Netanaeel, figlio di Suar;

9. di Zàbulon: Eliab, figlio di Chelon;

10. dei figli di Giuseppe, per Efraim: Elisama, figlio di Ammiud; per Manasse: Gamliel, figlio di Pedasur;

11. di Beniamino: Abidan, figlio di Ghideoni;

12. di Dan: Achiezer, figlio di Ammisaddai;

13. di Aser: Paghiel, figlio di Ocran;

14. di Gad: Eliasaf, figlio di Deuel;

15. di Nèftali: Achira, figlio di Enan».

16. Questi furono i prescelti della comunità, erano i capi delle loro tribù paterne, i capi delle migliaia d'Israele.

17. Mosè e Aronne presero questi uomini che erano stati designati per nome

18. e convocarono tutta la comunità, il primo giorno del secondo mese; furono registrati secondo le famiglie, secondo i loro casati paterni, contando il numero delle persone dai venti anni in su, uno per uno.

19. Come il Signore gli aveva ordinato, Mosè ne fece il censimento nel deserto del Sinai.

20. Figli di Ruben, primogenito d'Israele, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di tutti i maschi, uno per uno, dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

21. i registrati della tribù di Ruben risultarono quarantaseimilacinquecento.

22. Figli di Simeone, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di tutti i maschi, uno per uno, dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

23. i registrati della tribù di Simeone risultarono cinquantanovemilatrecento.

24. Figli di Gad, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

25. i registrati della tribù di Gad risultarono quarantacinquemilaseicentocinquanta.

26. Figli di Giuda, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

27. i registrati della tribù di Giuda risultarono settantaquattromilaseicento.

28. Figli di Issacar, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

29. i registrati della tribù di Issacar risultarono cinquantaquattromilaquattrocento.

30. Figli di Zàbulon, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

31. i registrati della tribù di Zàbulon risultarono cinquantasettemilaquattrocento.

32. Figli di Giuseppe: figli di Efraim, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

33. i registrati della tribù di Efraim risultarono quarantamilacinquecento.

34. Figli di Manasse, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

35. della tribù di Manasse i registrati risultarono trentaduemiladuecento.

36. Figli di Beniamino, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

37. i registrati della tribù di Beniamino risultarono trentacinquemilaquattrocento.

38. Figli di Dan, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

39. i registrati della tribù di Dan risultarono sessantaduemilasettecento.

40. Figli di Aser, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

41. i registrati della tribù di Aser risultarono quarantunmilacinquecento.

42. Figli di Nèftali, loro discendenti secondo le loro famiglie, secondo i loro casati paterni, contando i nomi di quelli dall'età di vent'anni in su, quanti potevano andare in guerra:

43. i registrati della tribù di Nèftali risultarono cinquantatremilaquattrocento.

44. Di quelli Mosè e Aronne fecero il censimento, con i dodici uomini capi d'Israele: ce n'era uno per ciascuno dei loro casati paterni.

45. Tutti gli Israeliti dei quali fu fatto il censimento secondo i loro casati paterni, dall'età di vent'anni in su, cioè tutti gli uomini che in Israele potevano andare in guerra,

46. quanti furono registrati risultarono seicentotremilacinquecentocinquanta.

47. Ma quanti erano leviti, secondo la loro tribù paterna, non furono registrati insieme con gli altri.

48. Il Signore disse a Mosè:

49. «Della tribù di Levi non farai il censimento e non unirai la somma a quella degli Israeliti;

50. ma incarica tu stesso i leviti del servizio della Dimora della testimonianza, di tutti i suoi accessori e di quanto le appartiene. Essi porteranno la Dimora e tutti i suoi accessori, vi presteranno servizio e staranno accampati attorno alla Dimora.

51. Quando la Dimora dovrà partire, i leviti la smonteranno; quando la Dimora dovrà accamparsi in qualche luogo, i leviti la erigeranno; ogni estraneo che si avvicinerà sarà messo a morte.

52. Gli Israeliti pianteranno le tende ognuno nel suo campo, ognuno vicino alla sua insegna, secondo le loro schiere.

53. Ma i leviti pianteranno le tende attorno alla Dimora della testimonianza; così la mia ira non si accenderà contro la comunità degli Israeliti. I leviti avranno la cura della Dimora».

54. Gli Israeliti si conformarono in tutto agli ordini che il Signore aveva dato a Mosè e così fecero.



Livros sugeridos


“É doce o viver e o penar para trazer benefícios aos irmãos e para tantas almas que, vertiginosamente, desejam se justificar no mal, a despeito do Bem Supremo.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.