1. Così parla il Signore al suo consacrato, a Ciro, che ha preso per la destra, per abbattere davanti a lui le nazioni e per sciogliere le cinture ai lombi dei re, per aprire dinanzi a lui i battenti e perché le porte non restino chiuse.

2. "Io marcerò davanti a lui, appianerò i pendii, distruggerò le porte di bronzo e spezzerò le sbarre di ferro.

3. Ti consegnerò tesori segreti e depositi ben celati, onde tu sappia che io sono il Signore, il Dio d'Israele, che ti chiamo per nome.

4. Per amore del mio servo Giacobbe e di Israele, mio eletto, ti ho chiamato per nome, ti ho dato un titolo quando tu non mi conoscevi.

5. Io sono il Signore, non ve n'è altri; all'infuori di me non vi è dio! Ti ho cinto quando tu non mi conoscevi

6. onde sappiano dall'oriente e dall'occidente che vi è il nulla all'infuori di me; io sono il Signore e non vi è altri.

7. Io formo la luce e creo le tenebre, faccio il benessere e provoco la sciagura, io, il Signore, faccio tutto questo".

8. Stillate, o cieli, dall'alto, e le nubi facciano piovere la giustizia! Si squarci la terra, fiorisca la salvezza e insieme germogli la giustizia! Io, il Signore, ho creato questo.

9. Guai a chi contende con chi l'ha formato, al vaso che discute con i plasmatori di ceramica! Forse che l'argilla dice al vasaio: "Che fai?", oppure: "La tua opera non ha manichi"?

10. Guai a chi dice al padre: "Che hai generato?", ed alla madre: "Che hai dato alla luce?".

11. Così parla il Signore, il Santo d'Israele che lo ha formato: "Siete forse voi che mi interrogate sui miei figli e mi date ordini circa l'opera delle mie mani?

12. Io ho fatto la terra e ho creato l'uomo su di essa; io, le mie mani hanno disteso i cieli e comando a tutte le loro schiere.

13. Io l'ho suscitato per la giustizia, e ho appianato tutte le sue vie. Egli ricostruirà la mia città e rimanderà i miei deportati, non per denaro né per regali", dice il Signore degli eserciti.

14. Così parla il Signore: "I prodotti dell'Egitto, le merci dell'Etiopia e i Sabei, uomini di alta statura, passeranno a te e saranno tuoi, marceranno dietro a te incatenati, si prostreranno davanti a te e ti pregheranno: Solo con te vi è Dio, non vi è altri; non vi sono altri dèi".

15. Veramente tu sei un Dio nascosto, Dio d'Israele, salvatore!

16. Saranno svergognati e confusi quelli che si ergono contro di te; se ne andranno con ignominia i fabbricatori di idoli.

17. Israele sarà salvato dal Signore con salvezza eterna; non sarete coperti di vergogna né di ignominia per l'eternità.

18. Poiché così parla il Signore che ha creato i cieli, egli che è Dio, che ha formato e fatto la terra; egli l'ha stabilita, non l'ha creata caotica e informe, ma l'ha formata perché sia abitata: "Io sono il Signore e non ve n'è altri.

19. Non ho parlato in segreto, in un angolo di regione tenebrosa. Non ho detto alla discendenza di Giacobbe: Cercatemi invano. Io sono il Signore, che dico ciò che è retto, che annuncio cose vere.

20. Radunatevi e venite, avvicinatevi insieme, scampati delle nazioni! Sono ignoranti quelli che trasportano il loro simulacro di legno, e pregano un dio che non può salvare.

21. Annunciate, presentate le prove, consultatevi pure insieme! Chi aveva fatto intendere ciò nel passato, chi l'aveva annunciato da allora? Non sono forse io, il Signore? Non c'è altro Dio all'infuori di me; un Dio giusto e salvatore non c'è all'infuori di me!

22. Volgetevi a me e sarete salvi, voi tutti confini della terra! Perché io sono Dio e non ve n'è altri!

23. Ho giurato per me stesso, dalla mia bocca è uscita la giustizia, una parola che non sarà revocata: sì, davanti a me si piegherà ogni ginocchio, per me giurerà ogni lingua,

24. dicendo: Solo nel Signore si trova la giustizia e la potenza". A lui verranno, coperti di vergogna, tutti quelli che fremevano contro di lui.

25. Per il Signore sarà giusta e si glorificherà tutta la discendenza di Israele.



Livros sugeridos


“Todas as percepções humanas, de onde quer que venham, incluem o bem e o mal. É necessário saber determinar e assimilar todo o bem e oferecê-lo a Deus, e eliminar todo o mal.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.