1. Ecco, un re regnerà secondo giustizia e i prìncipi reggeranno secondo il diritto.

2. Ognuno sarà come un riparo contro il vento e un rifugio contro la tempesta, come ruscelli d'acqua in una steppa, come l'ombra di una grande roccia in un'arida terra.

3. Non staranno più chiusi gli occhi di quanti vedono e le orecchie di quanti odono staranno attente.

4. Il cuore degli sconsiderati s'applicherà a comprendere e la lingua dei balbuzienti parlerà chiaramente.

5. L'insensato non si chiamerà più nobile né il furbo sarà detto grande.

6. Perché l'insensato dice stoltezze e il suo cuore medita iniquità, sì da commettere l'empietà e proferire errori riguardo al Signore, rimandare vuoto lo stomaco dell'affamato e privare di bevanda l'assetato.

7. Il furbo -- inique sono le sue furbizie -- progetta scelleratezze, per sopprimere i poveri con parole menzognere, mentre il povero espone il suo diritto.

8. Il nobile invece progetta nobili disegni e si leva per compiere cose nobili.

9. Donne orgogliose, levatevi, udite la mia voce, figlie baldanzose, prestate orecchio alla mia parola!

10. Tra un anno e alcuni giorni voi tremerete, o baldanzose, perché è venuta meno la vendemmia e la raccolta non ci sarà più!

11. Fremete, o orgogliose! tremate, o baldanzose! Togliete le vesti, denudatevi, cingete i vostri lombi!

12. Battetevi il petto per i campi ameni, per le vigne feraci,

13. per la terra del mio popolo, sulla quale cresceranno spine e pruni, e anche per tutte le case giubilanti della gaudente città.

14. Poiché il palazzo è abbandonato, la città tumultuosa è deserta. L'Ofel e il Bahan diventeranno caverne perpetue, gioia degli onagri e pascolo dei greggi.

15. Ma alla fine sarà infuso su di noi lo spirito dall'alto; il deserto diventerà un giardino e il giardino si cambierà in foresta.

16. Nel deserto dimorerà il diritto e la giustizia abiterà nel giardino.

17. Effetto della giustizia sarà la pace e il frutto del diritto sarà sicurezza e tranquillità perpetua.

18. Il mio popolo abiterà in una dimora di pace, in dimore sicure e in luoghi tranquilli,

19. anche quando cadrà la foresta, e la città sarà profondamente abbassata.

20. Beati voi che seminerete presso tutte le acque, e lascerete in libertà buoi e asini.



Livros sugeridos


“Recorramos a Jesus e não às pessoas, pois só ele nunca nos faltará.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.