1. Il Signore si rivolse a Giobbe dicendo:

2. "Colui che disputa con l'Onnipotente, si ritira? Colui che critica Dio, voglia rispondere!".

3. Giobbe rispose al Signore così:

4. "Ecco, sono ben piccino, che cosa posso replicare? Mi porto la mano alla bocca.

5. Ho parlato una volta, non insisterò; una seconda volta, non aggiungerò nulla".

6. Il Signore rispose a Giobbe dal turbine e disse:

7. "Cingiti i fianchi come un eroe; ti interrogherò e tu mi istruirai.

8. Vorresti tu veramente cancellare il mio giudizio, per condannarmi ed avere tu ragione?

9. Hai tu un braccio come quello di Dio, e puoi tuonare con voce pari alla sua?

10. Ornati dunque di gloria e di maestà, rivestiti di splendore e di fasto!

11. Riversa i furori della tua collera, e con uno sguardo abbatti tutti i superbi.

12. Umilia con uno sguardo ogni arrogante, schiaccia i malvagi ovunque si trovino.

13. Nascondili nella polvere tutti insieme, rinchiudi al buio i loro volti.

14. Allora anch'io ti renderò omaggio, perché la tua destra ti ha dato vittoria.

15. Ecco il beemot, che io ho creato al pari di te; mangia erba come il bue.

16. Osserva la forza dei suoi fianchi e la potenza del suo ventre muscoloso.

17. Esso drizza la sua coda come un cedro, i nervi delle sue cosce si intrecciano saldi.

18. Le sue ossa sono tubi di bronzo, le sue vertebre come spranghe di ferro.

19. Egli è la prima delle opere di Dio; solo il suo Creatore lo minaccia di spada.

20. Benché i monti gli offrano i loro prodotti e tutte le bestie domestiche vi si trastullino,

21. egli si sdraia sotto i loti, nel folto del canneto e della palude.

22. Gli fanno ombra i loti selvatici, lo circondano i salici del torrente.

23. Se il fiume si gonfia, egli non teme; è sicuro, anche se il Giordano gli salisse fino alla bocca.

24. Chi mai potrà prenderlo per gli occhi, o con lacci forargli le narici?

25. Puoi tu pescare con l'amo il leviatàn, e con la fune legare la sua lingua?

26. Puoi tu ficcargli un giunco nelle narici e con un uncino forargli la mascella?

27. Ti rivolgerà egli molte suppliche e ti indirizzerà dolci parole?

28. Concluderà egli un patto con te, perché tu lo prenda come servo per sempre?

29. Giocherai tu con lui come con un passerotto e lo legherai per trastullare le tue figlie?

30. Commerceranno con lui i pescatori e lo spartiranno tra i mercanti?

31. Gli puoi tempestare di frecce le squame e colpire la sua testa con la fiocina?

32. Metti su di lui la mano, pensa alla lotta! Non ricomincerai.



Livros sugeridos


“Combata vigorosamente, se está interessado em obter o prêmio destinado às almas fortes.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.