1. Mi giunse la parola del Signore:

2. "Figlio dell'uomo, cos'è mai il legno della vite rispetto a tutto l'altro legname che c'è nella foresta?

3. Se ne prende forse il legno per fare qualche lavoro? Ne prendono un pezzo anche solo per appendervi qualcosa?

4. Vedi? Lo si getta nel fuoco a bruciare. Quando il fuoco ne avesse bruciato i due estremi, forse il centro è destinato alla lavorazione?

5. Se quand'era sano non si usava per alcun lavoro, adesso che il fuoco l'ha distrutto ed è bruciato, vuoi che sia usato per qualche lavoro?

6. Perciò così dice Dio, mio Signore: Come il legno di vite, tra il legname della foresta, è destinato ad essere distrutto dal fuoco, così tratto gli abitanti di Gerusalemme.

7. Mi volgerò contro di essi: sono scampati da un fuoco, ma l'altro li distruggerà. Riconoscerete che io sono il Signore, quando fisserò contro di loro il mio sguardo

8. e renderò il paese una desolazione, perché hanno prevaricato, oracolo di Dio, mio Signore".



Livros sugeridos


“Que Nossa Senhora nos obtenha o amor à cruz, aos sofrimentos e às dores.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.