1. E disse a Mosè: "Sali dal Signore, tu, Aronne, Nadab, Abiu e settanta tra gli anziani d'Israele e vi prostrerete da lontano.

2. Mosè si avvicini da solo al Signore, ma essi non si avvicinino; il popolo non salirà con lui".

3. Mosè venne e raccontò al popolo tutte le parole del Signore e tutte le leggi, e tutto il popolo rispose a una sola voce: "Faremo tutte le cose che il Signore ha detto".

4. Mosè scrisse tutte le parole del Signore. Si alzò al mattino e costruì un altare sotto il monte, con dodici stele per le dodici tribù d'Israele.

5. Poi mandò alcuni giovani tra i figli d'Israele e offrirono olocausti e immolarono dei torelli come sacrifici di comunione in onore del Signore.

6. Mosè prese la metà del sangue e la mise in bacini e metà del sangue la versò sull'altare.

7. Prese il libro dell'alleanza e lo lesse agli orecchi del popolo e dissero: "Faremo e ascolteremo tutto quello che il Signore ha detto".

8. Mosè prese il sangue e lo versò sul popolo e disse: "Ecco il sangue dell'alleanza, che il Signore ha contratto con voi con tutte queste parole".

9. Mosè salì, con Aronne, Nadab, Abiu e i settanta anziani d'Israele.

10. Videro il Dio d'Israele: sotto i suoi piedi c'era come un pavimento in piastre di zaffiro, della purezza dello stesso cielo.

11. Non stese la sua mano contro i privilegiati dei figli d'Israele: guardarono il Signore, poi mangiarono e bevvero.

12. Il Signore disse a Mosè: "Sali da me sul monte e tienti là: ti darò delle tavole di pietra, la legge e i comandamenti che ho scritto per istruirli".

13. Mosè si alzò con Giosuè suo servo, e salì sul monte di Dio.

14. Agli anziani disse: "Restate qui fino a quando ritorneremo da voi. Ecco Aronne e Cur con voi: chi avrà qualcosa si avvicinerà a loro".

15. Mosè salì sul monte e la nube coprì il monte.

16. La gloria del Signore dimorò sul monte Sinai e la nube lo coprì per sei giorni: al settimo giorno il Signore chiamò Mosè dal mezzo della nube.

17. Al vederla, la gloria del Signore era come fuoco divorante in cima al monte, agli occhi dei figli d'Israele.

18. Mosè entrò nel mezzo della nube, salì sul monte e rimase sul monte quaranta giorni e quaranta notti.



Livros sugeridos


“Se precisamos ter paciência para suportar os defeitos dos outros, quanto mais ainda precisamos para tolerar nossos próprios defeitos!” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.