1. Questa è la benedizione con cui Mosè, uomo di Dio, benedisse i figli d'Israele prima di morire.

2. Disse: "Il Signore è venuto dal Sinai, sorse per essi da Seir; brillò dal monte Paran, è venuto dalle assemblee di Kades, per loro, dal sud, fino ad Ashedot.

3. Tu ami i popoli, tutti i tuoi santi sono nella tua mano. Erano prostrati ai tuoi piedi per ricevere le tue parole.

4. Una legge ci ha prescritto Mosè, un'eredità per l'assemblea di Giacobbe.

5. Ci sia un re per Jesurun, quando si radunano i capi del popolo, tutte assieme le tribù d'Israele.

6. Viva Ruben, non muoia: ma sia piccolo il numero dei suoi".

7. Questo per Giuda disse: "Ascolta, o Signore, la voce di Giuda, e riconducilo al suo popolo. Le sue mani lotteranno per lui, e tu gli sarai d'aiuto contro i suoi avversari".

8. Per Levi disse: "Da' a Levi i tuoi tummim e i tuoi urim all'uomo santo che hai tentato a Massa, con cui hai disputato presso le acque di Meriba.

9. Lui che disse di suo padre e di sua madre: "Non l'ho visto"; non ha riconosciuto i suoi fratelli, ha ignorato i suoi figli. Poiché hanno osservato la tua parola, custodiscono la tua alleanza;

10. insegnano a Giacobbe i tuoi giudizi, la tua legge a Israele; offrono il sacrificio davanti a te e l'olocausto al tuo altare.

11. Benedici, o Signore, la sua forza, gradisci l'opera delle sue mani. Spezza le reni dei suoi avversari, e coloro che lo odiano non si rialzino più".

12. Per Beniamino disse: "Prediletto del Signore, Beniamino, riposa sicuro su di Lui; lo protegge ogni giorno e abita tra le sue colline".

13. Per Giuseppe disse: "Benedetta dal Signore la sua terra: ha il meglio dal cielo, la rugiada, e dall'abisso disteso nel profondo.

14. Il meglio dei prodotti del sole, il meglio dei frutti della luna;

15. il meglio delle montagne antiche, il meglio dei colli eterni;

16. il meglio della terra e la sua ricchezza; e il favore di Colui che abita nel roveto venga sul capo di Giuseppe, sulla testa del prescelto fra i suoi fratelli.

17. Primogenito del Toro, a lui la gloria! Corna di bufalo, le sue corna: con esse colpisce i popoli tutti assieme, fino all'estremità della terra. Queste sono le miriadi di Efraim, queste le migliaia di Manasse".

18. Per Zabulon disse: "Gioisci, Zabulon, nelle tue spedizioni, e tu, Issacar, nelle tue tende!

19. I popoli, sulla montagna dove invocano, là offrono sacrifici di giustizia, perché succhiano l'abbondanza dei mari e i tesori nascosti della sabbia".

20. Per Gad disse: "Benedetto Colui che amplia Gad! Si accovaccia come una leonessa, sbrana braccio, faccia e testa.

21. Ha guardato le sue primizie quando là si riservò la parte del capo; si è accostato ai prìncipi del popolo: praticò la giustizia del Signore e i suoi giudizi, con Israele".

22. Per Dan disse: "Dan è un leoncello: egli balza da Basan".

23. Per Neftali disse: "Neftali è sazio di favori, colmo delle benedizioni del Signore: il mare e il sud sono sua proprietà".

24. Per Aser disse: "Benedetto più di tutti i figli, Aser! Sia il favorito dei suoi fratelli, s'immerga nell'olio il suo piede!

25. Di ferro e di bronzo siano le tue sbarre, e come i tuoi giorni duri la tua forza.

26. Nessuno è come il Dio di Jesurun: cavalca i cieli in tuo soccorso, le nubi, nella sua maestà.

27. Un rifugio è il Dio dei tempi antichi, e quaggiù, braccia eterne! Ha cacciato il nemico davanti a te; disse: "Distruggi!".

28. Israele riposò al sicuro, da solo la fonte di Giacobbe sulla terra del frumento e del mosto, e il suo cielo stilla rugiada.

29. Felice te, o Israele! Chi è come te, popolo salvato dal Signore? Lui è lo scudo della tua difesa, la spada della tua gloria. I tuoi nemici ti adulano, ma tu cavalchi le loro alture".



Livros sugeridos


“Devo fazer somente a vontade de Deus e, se lhe agrado, o restante não conta.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.