1. Quando il Signore tuo Dio avrà eliminato le nazioni delle quali il Signore tuo Dio ti donerà la terra, quando tu le avrai cacciate e abiterai nelle loro città e nelle loro case,

2. ti sceglierai tre città in mezzo alla terra che il Signore tuo Dio ti dà in possesso;

3. ne sistemerai l'accesso e dividerai in tre parti il territorio del paese che il Signore tuo Dio ti darà in eredità: affinché ivi si possa rifugiare chiunque ha ucciso.

4. Questo è il caso di un omicida che vi si rifugia per aver salva la propria vita: quando colpisce il suo compagno inavvertitamente, senza aver avuto prima odio contro di lui.

5. Colui che va con il suo compagno nel bosco a tagliar legna, e, mentre la mano brandisce l'accetta per tagliare un albero, il ferro sfugge dal manico e colpisce il suo compagno, che muore: quegli si rifugerà in una di quelle città e salverà la propria vita.

6. Il vendicatore del sangue, con il cuore infuriato, non insegua l'omicida e non lo raggiunga, se il cammino è lungo, per colpirlo a morte; non è passibile di morte, perché prima non aveva odio contro di lui.

7. Per questo ti ordino: "Scégliti tre città".

8. Se il Signore tuo Dio amplierà i tuoi confini, come ha giurato ai tuoi padri, e ti concederà tutta la terra che ha promesso di dare ai tuoi padri,

9. qualora tu abbia osservato, mettendoli in pratica, tutti questi precetti che oggi ti prescrivo, amando il Signore tuo Dio e camminando per le sue vie ogni giorno, allora aggiungerai altre tre città a quelle tre.

10. E non si spargerà sangue innocente in mezzo alla terra che il Signore tuo Dio ti dona in eredità; ci sarebbe sangue sopra di te.

11. Ma se c'è un uomo che odia il suo compagno e gli tende un'insidia, si leva contro di lui, lo colpisce e quegli muore, ed egli poi si rifugia in una di quelle città,

12. gli anziani della sua città manderanno a prenderlo di là e lo consegneranno in mano al vendicatore del sangue e morirà.

13. Il tuo occhio non avrà misericordia di lui; ma sradicherai ogni attentato contro il sangue innocente da Israele e sarai felice.

14. Non sposterai i confini del tuo vicino, posti dai tuoi antenati, nella proprietà che erediterai nella terra che il Signore tuo Dio ti dona in possesso.

15. Non si leverà un testimonio solo contro un uomo per una qualsiasi colpa e per un qualsiasi peccato; qualsiasi peccato uno abbia commesso, il fatto sarà stabilito sulla parola di due o di tre testimoni.

16. Se si leva un testimonio ingiusto contro un uomo per accusarlo di ribellione,

17. i due uomini fra cui vi è contesa compariranno al cospetto del Signore, davanti ai sacerdoti e ai giudici che saranno in funzione in quei giorni.

18. I giudici indagheranno con cura, e se il testimone è menzognero e ha accusato falsamente il fratello,

19. farete a lui quanto meditava di fare al fratello. Estirperai il male in mezzo a te.

20. Gli altri ne sentiranno parlare, ne avranno paura e non commetteranno di nuovo un'azione malvagia come questa in mezzo a te.

21. Il tuo occhio non avrà misericordia: persona per persona, occhio per occhio, dente per dente, mano per mano, piede per piede.



Livros sugeridos


“A caridade é o metro com o qual o Senhor nos julgará.” São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.