1. Sul mio letto, nelle notti, ho cercato colui che il mio cuore ama; l'ho cercato e non l'ho trovato.

2. Mi alzerò, dunque, percorrerò la città, per le strade e per le piazze cercherò colui che il mio cuore ama: l'ho cercato e non l'ho trovato.

3. M'hanno incontrato le sentinelle, quelle che fanno la ronda per la città: "Avete visto colui che il mio cuore ama?".

4. Le avevo appena oltrepassate quando ho ritrovato colui che il mio cuore ama; l'ho afferrato e non l'ho più lasciato, fin che non l'ho condotto nella casa di mia madre, nella stanza di colei che mi ha concepito.

5. Vi scongiuro, figlie di Gerusalemme, per le gazzelle o per le cerve del campo: non svegliate, non risvegliate l'amore finché a lei piaccia!

6. Che cosa è che sale dal deserto come colonna di fumo, fra vapori di mirra e di incenso e di ogni aroma di profumiere?

7. Ecco la lettiga di Salomone: sessanta forti le fanno scorta fra i più forti di Israele.

8. Tutti maneggiano la spada e sono maestri nella guerra; ognuno cinge la spada al fianco contro le insidie della notte.

9. Un baldacchino si è fatto il re Salomone con alberi del Libano:

10. vi ha fatto colonne d'argento e la spalliera d'oro; il suo seggio è tessuto di porpora e l'interno è intarsiato di ebano.

11. Figlie di Gerusalemme, uscite, contemplate, figlie di Sion, il re Salomone, adorno della sua corona, con la quale sua madre l'ha incoronato nel giorno del suo sposalizio, nel giorno della gioia del suo cuore.



Livros sugeridos


“O medo excessivo nos faz agir sem amor, mas a confiança excessiva não nos deixa considerar o perigo que vamos enfrentar”. São Padre Pio de Pietrelcina

Newsletter

Receba as novidades, artigos e noticias deste portal.